Endress + Hauser > Proline 300/500 tecnologia per la misura della portata

Italia, Cernusco sul Naviglio – Misurazione della portata universale per l’industria di processo

 

 

 

 

Proline 300/500 – La tecnologia del futuro per la misura della portata

Livelli di sicurezza, qualità dei prodotti e disponibilità nel sistema di processo sempre migliori. Da 40 anni Endress+Hauser offre una delle gamme di prodotti più complete che esistano per la misura della portata in liquidi, gas e vapore. La famiglia di dispositivi Proline ha contribuito in maniera significativa a tale successo e continua a sorprendere gli utenti con innovazioni uniche che garantiscono i più alti livelli qualitativi dei prodotti e del processo. La generazione Proline 300/500 combina i sensori Proline, la cui qualità è stata dimostrata innumerevoli volte, con una tecnologia di trasmettitori all’avanguardia.

Proline 300/500 offre la misura della portata universale in tutte le applicazioni dell’industria di processo: dalla misura della quantità e il monitoraggio del processo fino alle applicazioni di misura fiscale. Proline consente inoltre di prendere visione del processo, per consentire ai responsabili d’impianto di ricevere un elevato numero di dati importanti relativi alla diagnostica e al processo. Gli utenti beneficiano in questo modo di molti vantaggi: monitoraggio ottimale del processo, riduzione dei tempi di fermo e controllo del processo più efficiente.

 

 

 

 

Sensori multivariabili e di alta qualità

I trasmettitori Proline 300/500 possono essere abbinati a qualsiasi sensore Promass e Promag. Di conseguenza, è possibile misurare contemporaneamente diverse variabili di processo con un solo dispositivo, ad esempio la portata massica, volumetrica, la densità, la concentrazione, la viscosità e la temperatura (Coriolis) o la portata volumetrica, la temperatura e la conducibilità (elettromagnetica). Tutti i dispositivi sono verificati mediante servizi di taratura tracciabili e accreditati (ISO/IEC 17025), il che li rende unici al mondo.

 

 

 

 

Valore aggiunto grazie alle informazioni trasmesse dal campo

Proline 300/500 fornisce al cliente la maggiore quantità possibile di informazioni di processo. Non solo è possibile recuperare informazioni relative a dispositivo, diagnostica, servizio o processo tramite camera di controllo, ma anche recuperare dati in loco grazie a un web server integrato che consente una connessione diretta al computer portatile. È inoltre possibile il recupero completo dei dati a distanza grazie alla WLAN wireless installata: un’innovazione globale che semplificherà l’assistenza e la manutenzione future.

 

 

 

 

Tecnologia Heartbeat – sempre aggiornati sul processo con autodiagnostica permanente

Un’altra innovazione è rappresentata dalla tecnologia Heartbeat. Integrata in tutti i dispositivi Proline, si tratta di una funzione di controllo che consente l’autodiagnostica permanente, oltre alla verifica certificata e tracciabile dal punto di vista metrologico durante il funzionamento. Non è necessaria la presenza dell’operatore sul campo: è possibile avviare la verifica in qualsiasi momento mediante tutte le interfacce disponibili, consentendo, ad esempio, l’estensione degli intervalli di taratura specifici per l’applicazione, con un conseguente risparmio in termini di tempo e costi.

 

 

 

 

Pronto per l’industria 4.0 e facilmente integrabile nei sistemi di automazione esistenti

Proline 300/500 presenta una gamma unica di uscite segnali e protocolli: HART, PROFIBUS, FOUNDATION Fieldbus, Modbus RS485, EtherNet/IP e PROFINET. Questo fa sì che tutti i misuratori di portata Endress+Hauser si integrino senza problemi nei sistemi di automazione esistenti. Grazie al flusso diagnostico e ai dati di misura trasparenti, dal sensore al sistema di controllo del processo, possibilità prima inimmaginabili stanno oggi divenendo realtà, garantendo un controllo del processo sicuro e completo.

 

 

 

 

Maggiori informazioni:
http://www.it.endress.com/

 

 

Previous Emag > Centro di produzione verticale multifunzione
Next Esab > Combirex DX macchina da taglio al plasma e ossitaglio in combinazione

You might also like

Lavorazione lamiera

Salvagnini > Pressa piegatrice B3.ATA secondo il concetto Industria 4.0

      Pressa piegatrice B3.ATA, soluzione vincente, affidabile e smart Al pari del sistema laser L5 e della pannellatrice P2 Lean con cui è integrata nella cella FlexCell, anche

La Settimana Industriale

Siemens > Certificazione per le soluzioni di automazione delle reti elettriche digitali

    Sicurezza informatica certificata per soluzioni di automazione nella rete elettrica Siemens è la prima società al mondo a ricevere una certificazione per le soluzioni di automazione della rete

Notizie

Chiron > DATALine, piattaforma per diagnosi integrata di macchina e processo

        CHIRON DATALine, la piattaforma innovativa per diagnosi integrata di macchina e processo Che cosa sta accadendo ora e dove? Quale macchina è ferma? Il centro di