Festo > Portale H tipo EXCM per posizionamenti precisi e veloci per i produttori di elettronica

Italia, Assago – Soluzione di automazione avanzata non più grande di un foglio DIN A4

 

 

 

excm-2

Posizionamenti precisi e veloci in condizioni di spazio ristretto, grazie al nuovo portale H tipo EXCM. (Foto: Festo)

Il portale H tipo EXCM alleggerisce il lavoro dei produttori di elettronica
Posizionamenti precisi e veloci in condizioni di spazio ristretto, grazie al nuovo portale H tipo EXCM. Non più grande di un foglio DIN A4.
Posizionamenti precisi e veloci in condizioni di spazio ristretto, grazie al nuovo portale H tipo EXCM. Questa soluzione di sistema di tecnologia avanzata è offerta da Festo, il produttore mondiale di tecnica dell’automazione pneumatica ed elettrica, per l’installazione diretta su macchine e impianti del settore elettronico, e per l’assemblaggio di piccole parti e nell’automazione di laboratorio.
Il portale EXCM è un portale H bidimensionale compatto, che permette il posizionamento in qualsiasi punto della sua area di lavoro. La cinghia dentata a ricircolo di sfere muove la slitta all’interno di un’area bidimensionale (lungo gli assi X e Y). I motori fissi sono collegati alla slitta, mentre il sistema di azionamento a cinematiche parallele permette di avere masse movimentate ridotte.

 

 

 

excm2

Il compatto portale H è ideale per il settore della produzione elettronica e dell’assemblaggio di piccole parti, perché consente posizionamenti rapidi con velocità fino a 500 mm/s e precisione di ripetizione nell’ordine di ±0,05 mm. (Foto: Festo)

Posizionamento rapido
Questo sistema, pronto per l’installazione, consente posizionamenti rapidi con velocità fino a 500 mm/s e precisione di ripetizione nell’ordine di ±0,05 mm. Queste caratteristiche rendono il compatto portale H ideale per il settore della produzione elettronica e dell’assemblaggio di piccole parti, dove le operazioni richieste sono l’alimentazione e l’avvitamento di minuterie, l’applicazione di punti di incollatura, il collaudo di componenti elettronici come il controllo dei punti di contatto o delle resistenze, il posizionamento flessibile di parti e componenti nei processi di assemblaggio, pallettizzazione e spallettizzazione, la produzione e il montaggio di desktop.

 

 

 

 

excm3

Perfetto per il settore della produzione elettronica e dell’assemblaggio di piccole parti, dove le operazioni richieste sono l’alimentazione e l’avvitamento di minuterie, l’applicazione di punti di incollatura, il collaudo di componenti elettronici come il controllo dei punti di contatto o delle resistenze, il posizionamento flessibile di parti e componenti nei processi di assemblaggio, pallettizzazione e spallettizzazione, la produzione e il montaggio di desktop. (Foto: Festo)

Installazione rapida
Il portale richiede un lavoro minimo di messa in funzione e può essere integrato rapidamente sulle macchine: l’attuatore e il controllore pre-parametrizzati sollevano gli utilizzatori da tutte le operazioni prettamente inerenti alla tecnica di automazione, lasciandoli liberi di concentrasi più sulle loro specifiche competenze. Festo permette così di eliminare buona parte del lavoro supplementare. Il concetto flessibile di interfaccia consente la libera scelta tra i diversi sistemi: Ethernet, CANopen e I/O per un max. di 64 posizioni.
Il portale viene fornito montato e collaudato, pronto per essere montato sulle macchine o sugli impianti. La fornitura comprende tutti i dati di progetto e schemi circuitali, e una garanzia funzionale completa. Con un unico codice di ordinazione il cliente riceve l’hardware in forma di un sistema o sotto-sistema pronto al collegamento, nonché un pacchetto completo di valore aggiunto. Le soluzioni complete semplificano il lavoro del personale specializzato, riducono il lavoro di progettazione, snelliscono i processi di approvvigionamento e abbattono i costi di processo.

 

 

 

 

Maggiori informazioni:
https://www.festo.com

 

 

Previous Esab > WeldCloud piattaforma per la gestione dei dati
Next Heidenhain > Sistema di misura angolare modulare serie SRP 5000 con motore integrato

You might also like

Sensori/Dispositivi per automazione

Weidmuller > CH20M, sistema di custodie modulari per componenti elettronici

      CH20M, standard di custodie per componenti elettronici CH20M – Questa sigla significa “Component Housing IP20 Modular” ma non solo, è anche sinonimo di efficienza e design innovativo,

Lavorazione lamiera

Hypertherm > Elettrodo a basso amperaggio SilverPlus per il taglio a 80 ampere

      Hypertherm presenta la tecnologia SilverPlus per il taglio plasma HyPerformance a 80 ampere Hypertherm, produttore di sistemi di taglio plasma, laser e waterjet, presenta il nuovo elettrodo

Lavorazione lamiera

Aardwolf > Pinza sollevatrice per lo spostamento di lastre

        Pinza sollevatrice Aardwolf 30 La pinza sollevatrice brevettata Aardwolf è un accessorio per il sollevamento e lo spostamento di lastre. Le pinze Aardwolf incorporano un dispositivo