GE Healthcare Italia > Marco De Luigi è il Presidente e AD dal 1 gennaio 2017

Italia, Milano – Sviluppo della digitalizzazione nell’industria medicale

 

 

 

 

Marco De Luigi è il nuovo Presidente e AD di GE Healthcare Italia, divisione medicale di General Electric

Succede a Marco Campione, che diventa responsabile di GE Healthcare Life Sciences per Stati Uniti e Canada
Milano, 21 Dicembre 2016. A partire dal primo gennaio 2017, Marco De Luigi sarà il nuovo Presidente e Amministratore Delegato di GE Healthcare Italia, divisione medicale di General Electric, leader nel settore delle tecnologie medicali, dei farmaci diagnostici e dei sistemi digitali per la sanità.
Succede a Marco Campione che ha guidato l’azienda negli ultimi otto anni e che, per GE Healthcare Life Sciences, dirigerà a Boston la business unit Stati Uniti & Canada.

 

 

 

 

Consolidare la leadership dell’azienda puntando sulle tecnologie per la salute

Nel nuovo ruolo, De Luigi avrà il compito di consolidare la leadership della divisione medicale di GE nel nostro Paese, puntando in particolare sulle tecnologie per la salute della donna, ambito su cui GE Healthcare sta investendo molto, e in generale sulla sanità 4.0, la digitalizzazione che secondo GE può essere un valido aiuto per ospedali, medici e per il Sistema Sanitario nel suo complesso, al fine di diminuire costi ed inefficienze e aumentare efficacia e qualità delle cure. La digitalizzazione in sanità si inserisce nel processo di trasformazione digitale di General Electric a livello mondiale: il Gruppo ha infatti recentemente lanciato la divisione GE Digital per sviluppare le soluzioni legate all’Internet industriale.
“Sono orgoglioso e felice di poter guidare GE Healthcare in uno dei Paesi per GE più importanti a livello mondiale, l’Italia, e in un momento storico così sfidante per i sistemi sanitari nazionali e per la sanità in generale, che ha sempre più bisogno di soluzioni innovative per riuscire a ridurre i costi e soprattutto ad aumentare la qualità delle cure, facendo fronte al progressivo invecchiamento della popolazione” ha commentato Marco De Luigi. “Il sistema sanitario italiano è ancora uno dei migliori al mondo: sono quindi orgoglioso di poter continuare a collaborare in modo proficuo con le Istituzioni italiane, le strutture sanitarie e i professionisti del settore, per raggiungere un obiettivo comune di qualità delle cure a tutti i pazienti”.

 

 

 

 

Carriera che parte dal settore Automotive

De Luigi inizia la sua carriera nel settore Ricerca e Sviluppo presso il Centro Ricerche Fiat e la prosegue ricoprendo posizioni di crescente responsabilità in Breed Technologies, società emergente nel settore della componentistica auto. Approda in GE Healthcare nel 2000, dove riveste svariati ruoli manageriali sia in Italia sia all’estero, fra i quali spiccano il ruolo di Direttore Generale per le attività di post-vendita in Italia e, più recentemente, quello di Capo delle Operazioni di post-vendita per l’Europa.
Laureato in Ingegneria Aeronautica al Politecnico di Torino, vanta un Master in Amministrazione Aziendale conseguito alla Warwick Business School. Torinese, 50 anni, è sposato con una figlia.

 

 

 

 

Informazioni su GE Healthcare:

GE Healthcare fornisce tecnologie e servizi medicali progettati per rispondere alla necessità di un maggiore accesso alle cure ed una migliore qualità ed accessibilità alle stesse in tutto il mondo. GE (NYSE: GE) si occupa di cose che contano – grandi persone e grandi tecnologie che affrontano sfide difficili. Attraverso l’esperienza nell’imaging medicale, nella diagnostica, nelle tecnologie informatiche, nei sistemi di monitoraggio paziente, nella ricerca su nuovi farmaci e nello sviluppo di tecnologie dedicate alla ricerca farmacologica, nel miglioramento delle prestazioni cliniche, GE Healthcare sta aiutando i professionisti della medicina ad offrire migliori cure ai loro pazienti.

 

 

 

 

Maggiori informazioni:
http://www.gehealthcare.it

 

 

Previous Esab > Combirex DX macchina da taglio al plasma e ossitaglio in combinazione
Next Festo > Unità di valvole CPX/MPA per ridurre l'ingombro delle macchine di confezionamento

You might also like

La Settimana Industriale

R+W > Giunti di trasmissione a denti serie ST4, limitatori di coppia

      Industria fusoria, la produttività al centro La produzione mondiale di getti è in leggero aumento: dopo la crisi del 2008-2009, il settore ha fatto registrare lievi ma costanti

Notizie

Telwin > Electromig 330 Wave, saldatrice inverter multiprocesso con funzionamento continuo

      Electromig 330 Wave, tecnologia all’ennesima potenza Con Electromig 330 Wave, efficienza e ripetibilità nelle lavorazioni, flessibilità d’impiego con differenti materiali, massima qualità nei risultati si uniscono alle

Notizie

Ceratizit > Ampliato il portafoglio prodotti con placchette da saldobrasare

      Placchette da saldobrasare: una gamma di prodotti più ampia La divisione Toolmaker Solutions di CERATIZIT ha ampliato il proprio programma di articoli a magazzino con placchette da