Kuka > LBR iiwa per un sito europeo di Flex dove prende forma la linea di produzione dell’internet industriale

Italia, Rivoli – Robot leggero per la collaborazione tra uomo e robot

 

 

 

 

 
flexpic021Industrie 4.0 diventa globale con Kuka e Flex
KUKA fornisce l’LBR iiwa per uno dei siti europei di Flex dove sta prendendo forma la linea di produzione dell’internet industriale.

  • Una collaborazione proficua tra uomini e robot nel progetto austriaco
  • LBR iiwa stringe amicizia nel contesto di lavoro industriale in evoluzione
  • Sistemi di auto-ottimizzazione e di apprendimento automatico stanno guadagnando terreno

KUKA realizza robot industriali finalizzati all’automazione negli stabilimenti. Flex è impegnata su vari fronti, fornisce i suoi servizi nel mondo offrendo ai clienti le capacità sketch to scale™, da un’idea o un progetto fino all’ingegnerizzazione e alla produzione, passando attraverso la produzione su scala e la distribuzione di un prodotto. Il suo motto è “Live Smarter” e il suo obiettivo creare un mondo più connesso in modo più intelligente. KUKA propone la robotica per uno dei siti europei di Flex dove sta prendendo forma la linea di produzione dell’internet industriale.

 

 

 

Robot leggero LBR IIWA all’avanguardia nella collaborazione tra uomo e robot

Nel cuore delle Alpi orientali, Flex Product Innovation & Design Center di Althofen, in Austria, offre un’ampia gamma di servizi, tra cui ricerca, realizzazione di prototipi, collaudi, analisi dei guasti e produzione.
Nel XXI la produzione sarà oggetto di una riprogettazione grazie a concetti quali Industrie 4.0 e l’”Internet delle cose” e per le sfide da affrontare la sede della Flex di Althofen si avvarrà dell’ausilio di un robot LBR iiwa preso in prestito da KUKA. Lo sviluppo della linea di produzione industriale basata su internet dipende da una stretta collaborazione tra esseri umani e robot. Questo pone l’LBR iiwa coinvolto nell’attività presso lo stabilimento di Flex ad Althofen all’avanguardia sul versante della collaborazione tra uomo e robot, offrendo tra l’altro una visione di quello che saranno integrazione, programmazione e configurazione delle linee di produzione nel prossimo futuro.

 

 

 
Apprendimento automatico per soluzioni intelligenti, agili e innovative tra uomo e robot

Roman Lobner, ingegnere presso la Flex di Althofen, ricorda quando i robot industriali erano racchiusi in “gabbie grandi, enormi.” Questa la situazione di allora. “Oggi, stiamo lì, vicino ai robot, e loro interagiscono con noi”, spiega.
Siegfried Baumann, senior director presso la Flex di Althofen, è assolutamente favorevole all’arrivo di LBR iiwa. “Quello cui aspiriamo è far sì che i robot, o l’automazione, sostengano l’evoluzione del paradigma nella produzione dal front-end al back-end”, afferma. Enormi spostamenti nella produzione richiedono a società del calibro di Flex di adottare soluzioni più intelligenti, più agili e innovative per sviluppare la produzione nell’ottica di offrire un valore superiore al cliente. Una tale tecnologia completa e rafforza il lavoro umano con la robotica.
Il robot leggero LBR iiwa impiegato alla Flex di Althofen fa parte di quello che gli ingegneri di KUKA chiamano la quarta rivoluzione della robotica – Industrie 4.0 – in cui i sistemi possono lavorare direttamente con gli uomini, ognuno aumentando le competenze migliori dell’altro, e possono auto-ottimizzarsi grazie all’apprendimento automatico. Il suo software combina input dei dati di sensore e intelligenza dal cloud, garantendo un ruolo nei contesti lavorativi incentrati sulla collaborazione tra uomini e robot come avviene alla Flex di Althofen.

 

 

 

Maggiori informazioni:
http://www.kuka-robotics.com/italy/

 

 

Previous Big Kaiser > Introdotto il mandrino idraulico più piccolo del mondo per mandrini del tipo HSK-E25
Next Nord Drivesystems > Monitoraggio delle condizioni e manutenziona predittiva

You might also like

Notizie

Bonfiglioli > Progetto EVO, l’EVOlution del business nell’Industria 4.0

      Bonfiglioli presenta il progetto EVO, la prossima EVOlution del proprio business all’Industria 4.0 È stato presentato, presso l’unità produttiva della Bonfiglioli Riduttori a Calderara di Reno, il

La Settimana Industriale

Haacon > Dispositivi di sollevamento container senza autogru

      Dispositivi di sollevamento I dispositivi di sollevamento consentono di sollevare i container dagli autocarri senza l’ausilio di autogru e di depositarli al suolo. Il dispositivo di sollevamento

Notizie

Rockwell Automation > MES scalabile per accedere alla Smart Manufacturing

      Il MES scalabile riduce le barriere per accedere alla Smart Manufacturing Il MES scalabile riduce le barriere per accedere alla Smart Manufacturing Le applicazioni Rockwell Automation aiutano