Kuka > Mini cella robozzata per saldature in gas inerte

Germania, Hilden – Dimensioni come un euro pallet per la cella robotizzata più piccola del mercato

 

 
kragilus_paulvonderbankwebRobot Kuka effettuano saldature affidabili in mini celle robotizzate
Con le dimensioni di un euro-pallet di 1200×800 mm, la cella robotica per saldature in gas inerte è la più piccola sul mercato.

La ditta Brüninghaus & Drissner di Hilden (Germania) impiega una mini cella robotica sviluppata dall’integratore Paul von der Bank GmbH. Nello spazio ristretto di questa cella “Welding To Go” (WTG) 1200, un robot KUKA KR 6 R 700 sixx della serie AGILUS effettua lavori di saldatura affidabili.

 

 

 

Robot Kuka KR Agilus quando sono necessarie velocità di lavoro molto elevate

“Con le dimensioni di un euro-pallet di 1200×800 mm, la cella robotica WTG 1200 per saldature in gas inerte è la più piccola sul mercato”, spiega Cornelia Hornemann, responsabile delle attività di lancio del prodotto, gestione del progetto e pianificazione della produzione di Paul von der Bank. Inoltre, in base alle esigenze del cliente, è possibile impiegare di volta in volta nella cella il minirobot più idoneo della serie KR AGILUS in modo flessibile. I robot della serie KR AGILUS sono infatti progettati per velocità di lavoro particolarmente elevate. Il KR 6 R900 sixx integrato nella mini cella robotica presso la ditta Brüninghaus & Drissner è dotato ad esempio di una portata massima di 6 kg e un raggio d’azione di circa 706 mm. Le porte scorrevoli della cella WTG 1200 possono essere aperte a scelta automaticamente o manualmente prima dell’inserimento di un componente nel dispositivo di saldatura da parte dell’operatore. Il robot inizia il lavoro di saldatura soltanto dopo la chiusura delle porte.

 

 

 

Il mini robot Kuka KR 6 R700 SIXX garantisce un incremento del 50% della produttività

“La cella WTG 1200 da noi impiegata porta a termine in modo affidabile il proprio lavoro in 3 turni”, afferma Markus Nickolai, Direttore di produzione di Brüninghaus & Drissner. E con grande successo: la mini cella robotica ha infatti incrementato in modo evidente la produttività di quasi il 50%, poiché durante la produzione automatica il personale in servizio può occuparsi della preparazione dei componenti successivi. Ma non solo, anche la qualità dei cordoni di saldatura è migliorata sensibilmente grazie alla precisione ripetitiva del minirobot. Non c’è da meravigliarsi quindi se l’azienda Paul von der Bank GmbH sta già pensando alla prossima generazione di mini celle con i robot KUKA per i suoi clienti. La cella WTG 1500 potrà difatti disporre di un asse esterno per la rotazione del dispositivo di saldatura.

 

 

 

Maggiori informazioni:
http://www.kuka-robotics.com/italy

 

 

Previous igus > Cavi con la banda a strappo incorporata 569 vote più veloce
Next Murrelektronik > Modlink MSDD per un facile accesso al pannello comandi senza aprire l'armadio elettrico

You might also like

Automazione

Fanuc > Robot collaborativo con 7 kg di capacità di carico al polso

      Il futuro dell’automazione è sempre più verde CR-7iA è il nuovo robot collaborativo presentato da FANUC. Con la sua capacità di carico al polso di 7 kg,

Software/PC Industriali

Sigma Motion > HGW 1031 pannello operatore mobile wireless

      Pannello portatile wireless HGW1031 di Sigmatek Con il modello HGW 1031, SIGMATEK  ha introdotto nel mercato un pannello operativo wireless mobile. Attraverso lo scambio di dati via WLAN,

Energia

Atlas Copco > Generatori compatti iP per potenza portatile a basso consumo

      I generatori compatti iP di Atlas Copco erogano potenza portatile a basso consumo di combustibile Atlas Copco ha lanciato due generatori iP (inverter power), che offrono agli