NUM > Macchina per lavorazione legno con 28 assi e 6 teste di lavorazione

Svizzera, Teufen – Prestazioni eccezionali per la macchina con il CNC di NUM

 

 

 

pr_kruesi_2016_01-lowCentro di lavoro del legno a 28 assi
Un’esperienza consolidata combinata con la massima precisione sono sinonimo di altissima qualità
Quando si parla di alta precisione nell’ingegneria del legno, da quasi 50 anni il nome giusto è Krüsi.. Krüsi Maschinenbau AG nella bellissima regione dell’Appenzello, ha di recente realizzato una macchina per la lavorazione del legno dalle prestazioni eccezionali con un sistema CNC di NUM.

Il centro di lavoro del legno MC15 può avere fino a 28 assi e 6 teste di lavorazione, ognuna delle quali può essere dotata di 4 utensili. Travi in legno di dimensioni pari a 650 cm di larghezza, 300 cm di altezza, una lunghezza variabile di almeno 1200 cm e un peso massimo di 1,5 tonnellate, possono essere lavorate su tutti i lati in modo semplice e rapido.

Ciò significa che senza gli impianti CNC Krüsi non sarebbe stato possibile costruire edifici in legno dal design futuristico come il Centre Pompidou di Metz in Francia, l’edificio Tamedia a Zurigo o il Golf Club Nine Bridges in Corea del Sud. Tali strutture sono costituite da diverse centinaia di elementi singoli che differiscono gli uni dagli altri. Gli impianti di precisione realizzati da Krüsi sono in grado di lavorare qualsiasi elemento in legno, a prescindere dalla complessità o dalla ricercatezza della struttura.

 

 

 

 

pr_kruesi_2016_02-lowImpianti ad alta tecnologia per la lavorazione freeform del legno

Krüsi Maschinenbau AG impiega circa 20 collaboratori ed è, come NUM, una società svizzera attiva a livello internazionale, con sede a Schönengrund nella regione dell’Appenzello, a pochi chilometri dalla sede NUM. Oltre agli impianti ad alta tecnologia per la lavorazione freeform del legno, il portafoglio di prodotti viene completato da seghe circolari longitudinali, macchine per la costruzione di case in legno e macchine per la lavorazione del legno in carpenteria.

La prima collaborazione tra NUM e Krüsi Maschinenbau AG risale alla metà degli anni ’80. A quel tempo, era stata appena lanciata con successo la prima macchina a livello globale di lavorazione del legno a controllo CNC completamente automatica. Il centro di lavoro del legno, MC15, adesso completamente riprogettato, è stato sviluppato e realizzato da Krüsi in stretta collaborazione con NUM. Il modernissimo centro di lavoro del legno consente di eseguire le operazioni di taglio, fresatura, piallatura, modanatura, smussatura, foratura e scanalatura su qualsiasi lato di qualsiasi pezzo. MC15 è ideale per tutte le opere di ingegneria del legno, sia moderne che tradizionali, e garantisce i più elevati standard di qualità e precisione.

 

 

 

 

pr_kruesi_2016_03-lowModularità per la MC15, macchina per lavorazione legno

MC15 è una macchina modulare, vale a dire che il numero di teste di lavorazione e le dimensioni della stazione di carico e scarico possono essere adattate in base alle esigenze. Per poter lavorare le già menzionate travi in legno di dimensioni massime pari a 30x60x1200 cm, la nuova MC15 presenta proporzioni gigantesche. Con una lunghezza di 28 m, una larghezza di 3 m e un’altezza di 3 m dal suolo e una profondità di interramento di 1 m, il moderno centro di lavoro del legno non passa certo inosservato. Per poter spostare le pesanti travi in legno, che possono arrivare fino a 1,5 tonnellate, l’asse X è dotato di quattro motori, rispettivamente due su ogni lato della trave. Anche se possono essere comandati singolarmente, vengono utilizzati di solito in modo sincronizzato. Le 6 teste di lavorazione vengono spostate lateralmente sull’asse Y con un motore proprio. Queste sono montate su due portali, uno sopra e uno sotto il pezzo. I portali vengono posizionati all’altezza dei due assi Z, ciascuno con 2 motori. Le 6 teste di lavorazione, dotata ciascuna di un mandrino, possono essere integrate con max. 4 utensili per testa. Due teste di lavorazione possono intagliare contemporaneamente la trave in legno.

I 28 assi vengono comandati tramite il sistema CNC Flexium+ di NUM. Oltre al PLC di sicurezza integrato, il centro di lavoro del legno dispone di azionamenti NUMDrive X per il controllo degli assi, di motori SHX “Single Cable” per il movimento degli assi e di uno schermo FS192LS touch per il controllo della macchina. Tutti questi componenti vengono realizzati da NUM, infatti solo così è possibile garantire un funzionamento corretto e preciso della macchina dall’inizio alla fine del processo di lavorazione.

Questo centro di lavoro del legno di nuova concezione ha suscitato l’interesse di diversi clienti e sono già state ordinate numerose macchine. In occasione della fiera di settore Holz 2016 di Basilea, la MC15 verrà presentata per la prima volta di fronte a un ampio pubblico. È già in progettazione una macchina di dimensioni maggiori, con la quale sarà possibile lavorare travi in legno più larghe. L’obiettivo è sempre quello di garantire ai clienti un vantaggio competitivo in un mercato sempre più agguerrito.

 

 

 

Maggiori informazioni:
http://num.com/it

 

 

Previous NSK > Serie Toughcarrier ampliata per gli attuatori compatti per carichi elevati
Next Panasonic Electric Works > Relè bistabile da 50 A per building automation

You might also like

Lavorazione lamiera

Hypertherm > Elettrodo a basso amperaggio SilverPlus per il taglio a 80 ampere

      Hypertherm presenta la tecnologia SilverPlus per il taglio plasma HyPerformance a 80 ampere Hypertherm, produttore di sistemi di taglio plasma, laser e waterjet, presenta il nuovo elettrodo

Notizie

Mapal > Materiali da taglio con rivestimento CVD per allargare i fori sui materiali in ghisa

      Estremamente stabile anche con i carichi più elevati Serie di materiali da taglio basata su un rivestimento CVD per allargare i fori su tutti i materiali in

Notizie

Heidenhain > Encoder assoluti serie ECI/EQI 1300

      Heidenhain Italiana alla Coiltech 2016 Per la prima volta Heidenhain Italiana partecipa a Coiltech 2016, fiera specializzata nei materiali e nei macchinari per la produzione e manutenzione