Schmersal > Interruttore di sicurezza

Italia, Borgosatollo – Segnale RFID per gestire la comunicazione tra emettitore e ricevitore

 

 

 

 

Nuova tecnologia per il sensore in una veste conosciuta

La custodia è nota agli operatori di bordo macchina. Ha infatti le stesse dimensioni dell’interruttore di sicurezza AZ 16 che viene utilizzato da milioni di costruttori nel mondo ed è considerato in molte aziende come l’Interruttore di sicurezza per eccellenza.

A differenza del AZ 16, l’RSS 16 ma non ha attuatore meccanico. L’identificazione del target avviene qui senza contatto sulla base della tecnologia Schmersal RSS: Un segnale RFID sicuro gestisce la comunicazione tra emettitore e ricevitore.

 

 

 

 

Tre diverse varianti di codifica

Questa tecnologia permette al costruttore di scegliere fra tre diverse varianti di codifica. Nella versione base, il sensore accetta qualsiasi target adatto (ovvero facente parte della medesima serie). Una seconda versione accetta solo il target con il quale è stata effettuata la procedura di teach-in alla prima accensione. Infine, nella sua terza variante, il processo di apprendimento può essere invece ripetuto.

La codifica diviene quindi protezione contro manipolazione e permette altresì al sensore sensore di sicurezza di adattarsi al meglio alle diverse necessità applicative.

 

 

 

 

Possibilità di attuazione sui tre lati

Altri vantaggi costruttivi del RSS 16 comprendono la possibilità di attuazione sui tre lati – che permette un’elevata flessibilità e la perfetta integrazione nella struttura della macchina. Inoltre, il sensore di sicurezza può essere utilizzato come arresto magnetico, in modo che il progettista possa evitare di utilizzare un ulteriore elemento di blocco. La possibilità di collegamento in serie garantisce ulteriore flessibilità durante l’installazione.

Il nuovo sensore di sicurezza può essere utilizzato infine semplicemente implementato su ripari già esistenti: è infatti perfettamente intercambiabile con lo storico AZ 16. I costruttori che invece desiderano continuare ad utilizzare un interruttore di sicurezza elettromeccanico, senza rinunciare ad un elevato grado di protezione contro la manipolazione, possono utilizzare la versione codificata individualmente AZ 16zi.

 

 

 

 

Maggiori informazioni:
http://www.schmersal.it/

 

 

Previous Schmalz > Sistema di presa a vuoto ad area SBX-C
Next Seco > Filettature di alta qualità con forma e finitura eccellenti

You might also like

La Settimana Industriale

Salvagnini > Intelligenti e adattative: le soluzioni per la Fabbrica 4.0

  Salvagnini si presenta al grande evento Lamiera 2017 a Milano con una gamma di soluzioni pronte a raccogliere e risolvere le sfide lanciate da questa nuova rivoluzione industriale. Con

Fiere Internazionali

Fiera Lamiera 2017 > Adesioni aumentate del 50% rispetto allo stesso periodo della precedente edizione

      LAMIERA 2017: +50% le adesioni rispetto allo stesso periodo dell’edizione precedente Cresce l’attesa per il debutto a Milano di LAMIERA, la biennale internazionale dedicata all’industria delle macchine

Motori/Riduttori/Azionamenti

Motive > Motoinverter Neo WiFi soluzione specifica per il risparmio energetico dei compressori

  Alla Hannover Messe 2017, Motive ha presentato il motoinverter NEO-WiFi, soluzione specifica per i compressori. La regolazione della portata di un compressore spesso avviene attraverso un funzionamento «load/no load». Questo