1960 Seravesi > Calandre a tre e quattro rulli dal progetto alla realizzazione

Italia, Palazzolo sull’Oglio – Dedicati alla soluzione completa, dal progetto alla manutenzione

 
1960 Seravesi Srl nasce dall’esperienza nella progettazione e costruzione di Calandre, presse e bordatrici di Tommaso Seravesi sin dai primi anni 60 e dalla capacità della Famiglia Lozza nelle lavorazioni meccaniche e assemblaggi dai primi anni 80. Tutto ciò portò alla realizzazione di macchine e sistemi per la deformazione della lamiera quali calandre a 3 e 4 rulli, presse e bordatrici, curando meticolosamente la costruzione dei macchinari dalla progettazione al collaudo finale e al loro montaggio in loco.

 

Dalla progettazione alla realizzazione dei sistemi produttivi

L’azienda dispone di una struttura operativa che si sviluppa in 2 unità produttive per un totale di 5.500 mq coperti. 1960 Seravesi è dotata di attrezzature specifiche e moderne quali alesatrici e fresatrici a controllo numerico con tavole girevoli, cambio utensili automatici e 9 carroponti fino a 100 t di capacità di sollevamento.
Attrezzature importanti nella lavorazione dei particolari dei macchinari.
Un organico di 34 persone altamente specializzate consente di ottenere risultati competitivi dalla progettazione sino alla realizzazione dei sistemi. Il tutto con una proposta commerciale concorrenziale e consegne puntuali.
L’esperienza, l’affidabilità e la qualità delle soluzioni realizzate sono garantite da una continua attività di ricerca e sviluppo, dalla collaborazione con partner storici e da un attento controllo del processo produttivo. Le soluzioni realizzate sono funzionali, sicure e durature con alti standard di qualità.

 

Un forte orientamento al cliente 

I sistemi realizzati da 1960 Seravesi seguono il forte orientamento verso i bisogni del cliente a partire da un rapporto di fiducia e credibilità. Alcune linee guida necessarie all’inizio del progetto. Il cliente deve:

  • Disporre di una valida consulenza iniziale in fase d’offerta, che gli garantirà l’acquisto del macchinario adatto alle proprie esigenze.
  • Essere informato sul programma di approntamento del macchinario acquistato.
  • Avere la certezza di scegliere il miglior prodotto che gli permetta di aumentare la propria produttività.
  • Avere la tempestivo supporto e assistenza in caso di fermo del macchinario.

Servizio post vendita e prevenzione del fermo macchina

Quando si acquista un macchinario è importante valutare con attenzione il servizio di assistenza post vendita. 1960 Seravesi Srl ha fatto del servizio di assistenza post vendita efficiente e rapido uno dei punti di forza:

  • assistenza 24 h/24 h non solo sul territorio nazionale, su macchinari nuovi e usati di qualsiasi marca con assistenza sui ricambi.
  • assistenza con tecnici altamente qualificati per effettuare interventi rapidi ed efficienti presso il richiedente.
  • manutenzione programmata, nel rispetto delle normative anticipando e prevenendo i fermo macchina per garantire il valore produttivo degli impianti.
  • agenti scelti secondo la filosofia di 1960 Seravesi con il servizio di assistenza tecnica locale.

Maggiori informazioni: 1960 Seravesi

 

Previous Motive > Motori trifase in ghisa esenti da manutenzione
Next Yaskawa - Robot Motoman GP12 per carichi fino a 12 kg

You might also like

Lavorazione lamiera

Prima Power > Combi Genius 1530 Dynamic con sorgente laser Prima Power CF4000 per una produzione sempre più affidabile

      Combinate laser servo elettriche per la produzione affidabile non presidiata Fedele alla propria tradizione di sviluppo continuo dei prodotti, Prima Power ha lanciato durante l’ultima EuroBLECH la

Notizie

Comau > Il robot e.DO al festival dell’innovazione Wired Next Fest

  Il nuovo robot e.DO di Comau è ospite del Wired Next Fest, il festival dell’innovazione in programma a Milano, dal 26 al 28 maggio, presso i Giardini Indro Montanelli

Notizie

Kaeser > Compressori a vite CSD e CSDX con raffreddamento a liquido

      Potenti compressori salvaenergia, CSD/CSDX: risparmio energetico grazie ai motori IE 4 Prestazioni e affidabilità elevate, basso fabbisogno energetico e ingombro ridotto, queste le principali caratteristiche dei compressori