> Bosch Rexroth – Pure Power setto filtrante per proteggere gli impianti idraulici

Italia, Cernusco sul Naviglio – Protezione degli impianti idraulici e riduzione dei costi operativi

 

Bosch Rexroth ha introdotto una nuova generazione di setto filtrante Pure Power, utilizzando i materiali e i design costruttivi tecnologicamente più avanzati, con l’obiettivo di proteggere efficacemente gli impianti idraulici e ridurne i costi operativi di gestione

Sei livelli per il progetto costruttivo

La nuova tecnologia di filtrazione Bosch Rexroth utilizza un avanzato design costruttivo a 6 livelli per un significativo miglioramento delle prestazioni.

Per un funzionamento corretto dei sistemi idraulici è fondamentale progettare un sistema di filtrazione in grado di mantenere un livello di contaminazione adeguato rispetto alla componentistica installata.

Particelle contaminate da trattenere attraverso i setti filtranti

L’80% dei guasti di un impianto oleodinamico può essere ricondotto alla presenza di un liquido contaminato.

Le particelle contaminanti, spesso non visibili a occhio nudo, devono quindi essere trattenute attraverso dei setti filtranti appositamente sviluppati.

L’importanza del setto antistatico 

Inoltre, le sempre maggiori sollecitazioni del fluido, congiuntamente al crescente utilizzo di oli minerali biocompatibili privi di ceneri e zinco, rendono necessaria la presenza di un setto antistatico in grado di favorire la conducibilità elettrica del filtro.
Grazie all’elevata esperienza in campo idraulico e alle approfondite analisi sui materiali e sulle dinamiche dei flussi, Bosch Rexroth ha presentato nel 2017 il nuovo materiale filtrante Pure Power.

La quinta generazione di materiale filtrante Bosch Rexroth sarà impiegata come standard su tutte le taglie oggi commercializzate.

I valori ß del nuovo materiale filtrante impiegato per il setto Pure Power, secondo la norma ISO 16889 sono abbondantemente superiori al 200 (valore limite che identifica una filtrazione di profondità).

I valori ß del nuovo materiale filtrante impiegato per il setto Pure Power, secondo la norma ISO 16889 sono abbondantemente superiori al 200 (valore limite che identifica una filtrazione di profondità).

Elevate percentuali di ritenzioni delle particelle

La corretta combinazione di setti filtranti realizzati in fibra di vetro, consente in primis un deciso incremento della capacità di accumulo e parallelamente il raggiungimento di elevate percentuali di ritenzione (valore ß).

Questo ultimo parametro indica in che misura il setto è in grado di trattenere particelle di una determinata grandezza e di conseguenza la sua efficacia filtrante.

Quali sono i valori di filtrazione di profondità?

I valori ß del nuovo materiale filtrante, secondo la norma ISO 16889 sono abbondantemente superiori al 200 (valore limite che identifica una filtrazione di profondità).

L’utilizzo di questo prodotto consente agli utilizzatori di incrementare sensibilmente il grado di pulizia del proprio impianto idraulico e conseguentemente una riduzione dei malfunzionamenti e un complessivo incremento delle prestazioni.

Setto antistatico standard

Gli elementi filtranti della nuova serie Pure Power sono dotati di un setto antistatico addizionale.

Questo garantisce una maggiore conduttività elettrica tra l’olio e il materiale filtrante, riducendo quindi il rischio di carica e scarica elettrostatica all’interno del filtro.

Uso crescente di oli esenti da ceneri e zinco

Gli utilizzatori finali dei sistemi idraulici utilizzano in misura sempre più crescente oli esenti da ceneri e zinco.

Questi fluidi idraulici solitamente presentano una ridotta conducibilità.

Se essa risulta essere inferiore a 300 picosiemens/metro, il pericolo di cariche elettrostatiche aumenta.

Il precoce invecchiamento del fluido

Tali fenomeni sono spesso visibili sotto forma di scariche luminose e talvolta possono essere identificati all’udito con uno sfrigolio.

Ogni scarica può bruciare piccole quantità di olio e ridurre la vita utile del prodotto, creando dei fori all’interno degli strati del filtro.

Ciò non solo comporta un precoce invecchiamento del fluido ma riduce anche la capacità di accumulo del setto, accrescendo il pericolo che le particelle possano causare danni al sistema.

Due anziché tre sostituzioni dell’elemento filtrante

In aggiunta all’elevata efficacia filtrante, il nuovo materiale aumenta anche la capacità di accumulo delle impurità.

Rispetto alla precedente generazione, i nuovi elementi filtranti assorbono fino al 50% di particelle in più e prolungano altrettanto la durata utile del prodotto in presenza equivalenti condizioni d’esercizio.

Dove era necessario operare tre sostituzioni del filtro, con la nuova generazione si è in grado di ottenere una riduzione a sole due sostituzioni.

Risparmio sugli elementi filtranti, smaltimento e manodopera

Ciò significa che gli utilizzatori finali possono risparmiare sul costo degli elementi filtranti, sul relativo smaltimento e sulla manodopera associata alla loro sostituzione.

Informazioni su Bosch Rexroth:

Economica, precisa, sicura e ad alta efficienza energetica: la tecnologia degli azionamenti e dei controlli di Bosch Rexroth muove macchine e impianti di qualsiasi dimensione.

Con la sua esperienza multi tecnologica in diversi ambiti applicativi: Mobile Applications, Machinery Applications e Factory Automation, e con un Service globale, Bosch Rexroth può essere l’interlocutore unico dei propri clienti per idraulica, azionamenti e controlli elettrici, tecnica lineare e di montaggio.

Bosch Rexroth è l’unica società ad operare in questi settori con un’offerta integrata in grado di soddisfare simultaneamente molteplici esigenze, dal supporto alla progettazione alla fornitura di componenti di alta qualità.

Con sedi in oltre 80 paesi, Bosch Rexroth ha generato nel 2015 un fatturato di circa 5,4 miliardi di euro.

Il Gruppo Bosch è fornitore leader mondiale di tecnologie e servizi. Al 31 dicembre 2015 i circa 375mila collaboratori hanno generato un fatturato di 70 miliardi di euro.

I settori di business sono divisi in quattro aree: Tecnica per autoveicoli, Tecnologia industriale, Beni di consumo e Tecnologie costruttive ed energetiche. Il Gruppo comprende l’azienda Robert Bosch GmbH e quasi 440 imprese tra consociate e filiali in circa 60 Paesi, 150 se si includono i partner commerciali e di assistenza.

Le attività internazionali di sviluppo, di produzione e di vendita sono alla base della continua crescita. Nel 2015 Bosch ha registrato oltre 5.400 brevetti in tutto il mondo.

Maggiori informazioni: Bosch Rexroth

 

 

Previous > Comau - Rebel S la famiglia di robot SCARA a quattro assi
Next > LVD - Presse piegatrici ToolCell: arrivano la ToolCell 220/30 Plus e la ToolCell 220/40 Plus

About author

You might also like

Notizie

Konecranes > Gru Smarton con cinematica aperta

        Gru Smarton® con cinematica aperta. La gru con un cervello Konecranes vanta oltre 50 anni di esperienza nel campo delle applicazioni di sollevamento gravose in un ampio

Lavorazione lamiera

Esab > iSeries generatore di corrente automatici per taglio al plasma di alta precisione

      Esab offre generatori di corrente al plasma automatici iSeries per il taglio al plasma di alta precisione ESAB ha lanciato la iSeries di generatori per il taglio

Software/PC Industriali

Siemens > Prima pietra per il nuovo quartier generale italiano

      Siemens posa la prima pietra del nuovo quartier generale italiano A Milano la cerimonia che annuncia la realizzazione di nuovo edificio di 15.000 mq, che sarà pronto entro