Comau> Il robot Amico protagonista allo Science Museum di Londra

Regno Unito, Londra – Si parla anche italiano alla mostra sui Robot dall’8 febbraio al 3 Settembre 2017

 

 

 

AMICO, il robot umanoide nato a Grugliasco si potrà incontrare presso lo Science Museum di Londra

Comau ha annunciato che il suo robot umanoide, AMICO, è uno dei protagonisti della mostra robot al Science Museum di Londra. La mostra si terrà presso lo Science Museum di Londra, dall’8 febbraio al 3 settembre 2017. L’installazione temporanea speciale guarda a come le persone hanno usato storicamente forme robotiche per definire la natura del proprio genere umano. I robot fanno parte di una mostra con installazioni di lavoro, opere d’arte all’interno di una presentazione di 700 mq che è diviso in 5 sezioni tematiche: Marvel, Obey, Dream, Build, Imagine.  AMICO di Comau  è in prestito al Museo della Scienza per 9 mesi e sarà possibile visitarlo all’interno del padiglione Imagine.

 

 

Amico enfatizza la visione dei Cobots di Comau

Amico è un concetto tecnico e comunicativo che sottolinea la visione di Comau della robotica sempre più collaborativa. La sua forma umanoide è stata scelta per rappresentare in maniera figurativa la capacità del robot di lavorare in piccoli spazi con la massima precisione e flessibilità. Basato sulla tecnologia del robot Racer3 Comau, Amico è dotato di due braccia, due mani con tre dita ciascuno, una testa mobile e due occhi. È dotato di un sapiente mix di tecnologia e design, e dimostra come il compatto robot Racer3 possa essere montato in qualsiasi posizione, e come si possa piegare per raggiungere lo spazio circostante. Costruito interamente in alluminio e magnesio, Racer3 pesa solo 30 kg e dispone di un sbraccio massimo di 630 mm e un carico utile di 3 kg.

 

 

 

Da Londra, i robot si recheranno poi a Manchester, Singapore e Sydney

Robots è il quarto di una serie di mostre temporanee internazionali dedicate il pubblico degli adulti e delle famiglie. L’evento sarà anche costituire una parte del programma di mostra internazionale itinerante del Museo della Scienza. Dopo l’inaugurazione della prima mostra a Londra, i robot si recheranno a Manchester per sei mesi e poi a Singapore e Sydney.

 

 

 

Una collezione unica di oltre 100 robot a partire da un monaco meccanico del 16° secolo

La mostra presenta una collezione unica di oltre 100 robot, come viene spiegato dallo Science Museum di Londra. Si parte da un monaco meccanico del 16° secolo sino ad arrivare ai robot per la fantascienza e per i moderni laboratori di ricerca dei nostri giorni. La mostra è organizzata in cinque momenti temporali diversi. I robot mostrano l’evoluzione della società attraverso le credenze religiose, la rivoluzione industriale, la cultura popolare e i sogni verso il futuro.  Nella mostra vengono presentati i recenti sviluppi della ricerca robotica. Questo con lo scopo di incoraggiare i visitatori a immaginare come potrebbe essere un futuro condiviso con i robot e mostrando loro gli ultimi robot umanoidi in azione.

 

 

Maggiori informazioni:
http://www.comau.com

http://www.sciencemuseum.org.uk/

 

 

Previous Bosch > Talent Program Industry 4.0 per la formazione specifica di giovani talenti
Next Nidec Corporation > Completata l'acquisizione delle divisioni Motori, Azionamenti e Produzione di Energia Elettrica di Emerson Electric Co.'s Motors

You might also like

Notizie

Ceratizit > Placchette per punte a percussione nella lavorazione della pietra, calcestruzzo e cemento armato

        Placchette per punte a percussione Foratura a percussione efficiente nel calcestruzzo, cemento armato, pietra naturale e muratura. Elevata produttività con costi minimi per ogni foro. Foratura veloce con

Notizie

Panasonic Electric Works > Relè bistabile da 50 A per Internet of Things and building automation

        Relè bistabile da 50 A per la building automation – Internet of Things Con il DJ-H, Panasonic introduce un relè bistabile adatto alle esigenze del mercato

Notizie

Nord Drivesystems > Convertitore di frequenza SK 540E dotato di un potente microprocessore

      Convertitori di frequenza con capacità PLC per il taglio dei cibi intelligente Dotato di un potente microprocessore e funzioni di posizionamento integrate, il convertitore di frequenza SK