Fiera Intralogistica 2018 > Movimentazione industriale, gestione magazzino, stoccaggio e picking

Italia, Milano – Agevolazioni per le aziende che aderiscono entro il 31 marzo

 

 

Ancora 1 mese di tariffa agevolata per iscriversi a INTRALOGISTICA ITALIA

Manca poco alla scadenza della tariffa EARLY BIRD che consente di iscriversi a INTRALOGISTICA ITALIA 2018 a prezzi vantaggiosi. Le aziende che aderiranno entro il 31 marzo 2017, oltre allo sconto, godranno di un’assegnazione prioritaria della posizione dello stand. Dedicata alle soluzioni più innovative e ai sistemi integrati destinati a movimentazione industriale, gestione del magazzino, stoccaggio dei materiali e picking, INTRALOGISTICA ITALIA, nella prossima edizione, si terrà all’interno di un nuovo appuntamento espositivo “The Innovation Alliance”, che vede unite cinque manifestazioni fieristiche dedicate ad altrettanti settori dei beni strumentali. Tra queste vi è Ipack Ima Srl, parte dell’organizzazione di INTRALOGISTICA ITALIA 2018.

 

 

 

Seconda edizione nel 2018 presso i padiglioni di Fiera Milano-Rho

La seconda edizione di INTRALOGISTICA ITALIA, organizzata da HANNOVER FAIRS INTERNATIONAL GMBH, la filiale italiana di Deutsche Messe AG, e parte del network internazionale CeMAT, si terrà dal 29 maggio all’1 giugno 2018, nei padiglioni di Fiera Milano-Rho. La ricca offerta di tecnologie meccaniche e digitali, utili alla connettività, alla comunicazione e all’automazione nei processi industriali, ha contribuito a mettere l’intralogistica e il magazzino al centro delle attività produttive e della ricca trama di interconnessioni offerte dalle opportunità di Industry 4.0. Il settore della logistica interna ha assunto quindi un ruolo cruciale e la manifestazione INTRALOGISTICA ITALIA ha iniziato a ricevere adesioni da parte di aziende specializzate nella progettazione e realizzazione di sistemi integrati per la supply chain, produttori di componenti per i sistemi logistici, di stoccaggio e movimentazione. Tra le aziende fedeli alla manifestazione vi è Tellure Rôta.

 

 

 

Sauro Bizzi – Responsabile Vendite Italia Tellure Rôta .

La parola agli espositori che presenteranno le soluzioni all’edizione del 2018

Sono diverse le aziende che, dopo aver partecipato alla prima edizione, nel 2015, attendono di poter presentare le proprie soluzioni a INTRALOGISTICA ITALIA 2018.
Tra gli espositori che hanno riconfermato la loro adesione alla manifestazione c’è Tellure Rôta, azienda italiana che, dal 1953, progetta e produce ruote e supporti per uso industriale, civile e domestico presso il suo stabilimento a Formigine, in provincia di Modena, e in Brasile presso la filiale produttiva a San Paolo per il mercato sudamericano.
Sauro Bizzi – Responsabile Vendite Italia Tellure Rôta che ha così introdotto l’azienda “Tellure Rôta oggi serve oltre 2000 clienti in più di 70 paesi, grazie alla professionalità di 170 dipendenti, che operano su 15.000 mq di unità produttive. Il team del laboratorio di Ricerca ‘TR Lab – Test & Research’ di Tellure Rôta studiano insieme al cliente soluzioni personalizzate nei materiali, nelle dimensioni, nelle soluzioni costruttive, per rispondere al meglio ad esigenze specifiche.”
Bizzi ha quindi proseguito descrivendo gli elementi che hanno convinto Tellure Rôta a confermare la partecipazione a INTRALOGISTICA ITALIA 2018. “Durante la prima edizione di INTRALOGISTICA ITALIA, nel 2015, anche grazie alla contestualità con Ipack-Ima, abbiamo avuto l’opportunità di presentare le nostre innovative soluzioni in poliuretano elastico TR-Roll. In Italia mancava una manifestazione fieristica che fosse focalizzata alla logistica interna dei materiali, che rappresenta il vero focus di un’azienda come la nostra: con INTRALOGISTICA ITALIA questa lacuna è stata colmata.”

 

 

 

The Innovation Alliance e i vantaggi per gli espositori

INTRALOGISTICA ITALIA si colloca all’interno della piattaforma di The Innovation Alliance e Sauro Bizzi ha dichiarato a questo riguardo “Vediamo importanti vantaggi in questa sinergia tra cinque diverse anime dell’eccellenza fieristica, che consentono al visitatore di ottimizzare tempi e spese di visita. Per un’azienda come la nostra, inoltre, che propone soluzioni destinate a molteplici ambienti, l’opportunità di presentarsi in un contesto multi settore risulta particolarmente interessante.”
Con Industrie 4.0 il settore si trova nel pieno di una rivoluzione e INTRALOGISTICA ITALIA 2018 sarà artefice di questi cambiamenti presentando le soluzioni più innovative del settore. Visitando gli stand degli espositori e partecipando ai convegni, si potrà assistere a dimostrazioni di sistemi intelligenti, capaci di operare in rete; di “Internet of things”, di automazione dei processi logistici, di trasporto senza conducente e di processi intralogistici robotizzati. Anche le tecnologie di Augmented Reality e l’importante margine di ottimizzazione che l’adozione degli occhiali intelligenti consente nel processo di preparazione degli ordini sono parte dei molti spunti innovativi che vedremo nella rassegna.

 

 

 

Informazioni su Intralogistica Italia:

* INTRALOGISTICA ITALIA aderisce a The Innovation Alliance, a Fiera Milano dal 29 maggio al 1 giugno 2018.
Per la prima volta insieme, IPACK-IMA, MEAT-TECH, PLAST, PRINT4ALL e INTRALOGISTICA ITALIA metteranno a disposizione degli operatori di tutti i settori industriali, una vetrina delle eccellenze tecnologiche italiane e internazionali di differenti mondi produttivi, unite da una forte logica di filiera. In un solo contesto un’offerta completa, che va dal processing al packaging, dalla lavorazione delle materie plastiche e della gomma alla stampa industriale, commerciale e della personalizzazione grafica di imballaggi ed etichette, fino alla movimentazione e allo stoccaggio delle merci.

 

 

Maggiori informazioni:
http://intralogistica-italia.com

 

 

Previous Wika > Sensori di livello, livellostati a galleggiante ed optoelettronici
Next Comau + Ericsson > Esploratori insieme del 5G per Industria 4.0

You might also like

Automazione

Panasonic Electric Works > Relè Pa N per moduli d’interfaccia I/O dei PLC

      Ideale per moduli d’interfaccia I/O dei PLC: il nuovo relè PA-N I parametri tecnici sull’isolamento sono ora garantiti da una distanza in aria e di dispersione rispettivamente

Notizie

Comau > Tecnologia laser ibrida Lhyte presentata per la prima volta al mercato tedesco

  Comau ha presentato per la prima volta al pubblico tedesco la nuova tecnologia  laser ibrida LHYTE,  per applicazioni industriali  durante “Laser World of Photonics”, – la fiera internazionale dedicata a componenti,

Componenti

igus > Sempre più impieghi per i cuscinetti a sfera in plastica esenti da lubrificazione

      Cuscinetti a sfere in plastica esenti da lubrificazione conquistano sempre più ambiti di impiego igus amplia la sua gamma standard di cuscinetti a sfere xiros per varie