HBM > Cella di carico digitale FIT7A, cuore delle bilance di controllo

Italia, Milano – Per costruire la bilancia di controllo per linee di imballaggio

 

 

 

fit7Cella di carico digitale FIT7A: il cuore delle bilance di controllo
Il futuro delle bilance di controllo inizia dalla cella di carico digitale FIT7A. Con FIT7A, per la prima volta è possibile costruire la bilancia di controllo specifica per la linea di imballaggio. Non serve acquistare componenti costosi per diventare più competitivi e indipendenti.

Perché optare per la cella di carico per bilance di controllo di HBM? L’azienda è fornitore primario di componenti per la tecnologia di pesatura e offre grande affidabilità nella fornitura.

 

 

 

Una precisione confermata:

  • Certificato OIML per C4, Y fino a 20.000
  • Capacità massima: 3 kg … 75 kg

 

 

 

Sviluppata per le bilance di controllo

  • Il design estremamente rigido consente di ottenere una resa di produzione maggiore delle bilance di controllo, grazie ad una risposta più rapida al segnale e a tempi di filtraggio più limitati
  • L’acciaio è il materiale ottimale per l’industria alimentare, ed è resistente ai detergenti aggressivi
  • L’elettronica integrata vicina al sensore consente di ottenere la massima precisione. La compensazione attiva della temperatura consente di ottenere risultati precisi in caso di variazioni della temperatura.

 

 

 

Robusta e resistente all’uso e alla manutenzione

  • 1000% di stabilità in caso di sovraccarico: dovesse succedere, la cella di carico resiste anche ad eventuali calpestii degli addetti alla pulizia in caso di intervento frettoloso
  • Eccellente comportamento di carico decentrato: Adatta a diversi formati del trasportatore fino a 600 mm di lunghezza
  • IP66 fino al connettore: sviluppato per le applicazioni di lavaggio che prevedano l’intera copertura di schiuma della bilancia di controllo
  • Connettore al posto del cavo: rapida sostituzione in caso di emergenza

 

 

 

Intelligente e il software PanelX fa risparmiare tempo di sviluppo e nell’ottimizzazione della bilancia di controllo

  • FIT7A consente una valutazione stand-alone delle barriere fotoelettriche e del controllo degli eiettori: non sono necessari PLC aggiuntivi
  • La presenza di filtri testati e collaudati elimina la necessità di avere motore, rulli e interfaccia del trasportatore
  • Funzionamento tramite software gratuito PanelX: Consente di risparmiare tempo prezioso di sviluppo e assiste nell’ottimizzazione della bilancia di controllo

 

 

 

Maggiori informazioni:
https://www.hbm.com/it

 

 

Previous Heidenhain > Trasduttori rotativi con scansione induttiva a 360° con albero cavo
Next Helukabel > Catene portacavo di prova nel centro di ricerca

You might also like

Sensori/Dispositivi per automazione

Schmersal > L’App per sensori, interruttori e contatti per l’automazione negli ascensori

    L’Application Finder per Ascensori è disponibile anche come app Wuppertal, giovedì 15 giugno 2016. L’Application Finder per Ascensori permette ai costruttori di selezionare rapidamente i componenti di comando

Saldatura

ifm > Sensori di portata resistenti a campi magnetici per applicazioni di saldatura

      Sensori “K=1” resistenti a campi magnetici per applicazioni di saldatura Un’unica portata per tutti i metalli: Rilevamento affidabile di tutti i metalli grazie alla distanza di commutazione

Automazione

Maxon Motor > Azionamenti nei robot sperimentali per la Stazione Spaziale Internazionale

      A 400 chilometri dalla Terra La Stazione Spaziale Internazionale (ISS) è un capolavoro della tecnica. A bordo del laboratorio di ricerca più lontano dalla Terra sono impiegati