Hypertherm > Consumabili FlushCut per sistemi di taglio plasma ad aria Powermax 105 e Powermax 125

The Netherlands, Roosendaal – Taglio più vicino ai materiali di base

 

 

 

Consumabili FlushCut per sistemi di taglio plasma ad aria

Hypertherm, produttore di sistemi di taglio plasma, laser e ossitaglio, ha annunciato il lancio dei consumabili FlushCut™ per determinati sistemi al plasma ad aria Powermax®. Disponibili per sistemi Powermax105 e 125, i consumabili offrono agli utenti la capacità di tagliare più vicino che mai ai materiali di base.

I consumabili FlushCut presentano un foro dell’ugello che eroga l’arco plasma a un angolo di 45 gradi, ideale per impegnative applicazioni di rimozione. Invece di localizzare l’apertura dell’ugello sull’estremità, come avviene normalmente, l’orifizio dell’ugello del FlushCut è posizionato lateralmente. Ciò sostanzialmente piega l’arco plasma provocando l’uscita dalla torcia a un’angolazione pressoché parallela al pezzo in lavorazione. Il risultato è per gli utenti Powermax la possibilità di tagliare più vicino, o più a livello, che mai rispetto alla base, riducendo così significativamente il lavoro di molatura e aumentando l’opportunità di riutilizzare alette e attacchi.

 

 

 

Processo di taglio che semplifica la separazione di due metalli

Il nuovo processo di taglio a filo è utile per tutta una serie di applicazioni tra cui lavori che richiedono la separazione di due metalli. I consumabili permettono agli utenti di rimuovere in maniera più semplice alette, supporti temporanei di saldatura e occhielli su piastre, senza danneggiare il materiale della base che tiene il pezzo al suo posto. Inoltre, il processo di taglio a filo semplifica il taglio dei fori d’accesso per la saldatura delle travi, e semplifica la rimozione di bulloni o altri componenti dalla lamiera in metallo.

“Importanti investimenti nella ricerca e nello sviluppo, uniti a una continua spinta all’innovazione, hanno portato il nostro team di ingegneria a sviluppare un design dei consumabili davvero rivoluzionario”, ha affermato Brenda Mahoney, manager di prodotto per prodotti consumabili e torce di Hypertherm. “Questo nuovo processo ha il potenziale di far risparmiare alle aziende una considerevole quantità di tempo, riducendo inoltre la fatica per l’operatore e migliorando la sicurezza sul luogo di lavoro”.

 

 

 

Sviluppate torce e consumabili speciali per scriccatura, taglio con portata allungata, marcatura e taglio dettagliato

L’introduzione dei consumabili FlushCut è una dimostrazione in più di come Hypertherm stia supportando i suoi clienti per le impegnative applicazioni di taglio e rimozione del metallo. Gli ingegneri della compagnia hanno sviluppato diverse opzioni di torce e consumabili speciali tra cui consumabili per scriccatura, taglio con portata allungata, marcatura e taglio dettagliato.

 

 

 

Informazioni su Hypertherm:

Hypertherm progetta e realizza prodotti per il taglio all’avanguardia per una vasta gamma di settori, come l’industria navale, manifatturiera e delle riparazioni automobilistiche. La sua linea di prodotti include sistemi di taglio al plasma, laser e waterjet, oltre ai comandi CNC per il moto e l’altezza, il software di taglio CAM, software robotizzati e i consumabili. I sistemi Hypertherm sono noti per le prestazioni e l’affidabilità con conseguente aumento della produttività e della redditività per centinaia di migliaia di imprese. La fama dell’azienda per l’innovazione nel taglio risale a 50 anni fa quando, nel 1968, Hypertherm inventò il taglio plasma a iniezione d’acqua. L’azienda consociata al cento per cento ha più di 1.400 soci, oltre a unità operative e partner in tutto il mondo.

 

 

 

Maggiori informazioni:
https://www.hypertherm.com/it

 

 

Previous Heidenhain - Sistema di misurazione lineare incapsulato
Next Reel > FlexiMova mm, inverter decentrato per montaggio su motore o a parete

You might also like

Automazione

GE > Un passo avanti verso la Super rete europea

      L’Italia compie un ulteriore passo verso la Super-rete europea · Attivo per la prima volta in Italia il sistema GE WAMS (Wide Area Monitoring System) e-terraphasorpoint ·

La Settimana Industriale

Still > Cube XX, sei veicoli in uno

      Il cubeXX OM STILL, sei in uno Quanti veicoli differenti richiede un magazzino efficiente? Qual è lo strumento giusto per una specifica applicazione? CubeXX rappresenta una concezione strutturale

Sensori/Dispositivi per automazione

Pilz > Modulo di sicurezza per il controllo della velocità PNOZ s30

    Dispositivo per il controllo della velocità PNOZ s30 Il dispositivo per il controllo della velocità PNOZ s30 della famiglia dei moduli di sicurezza PNOZsigma è dotato dalla versione