IMA e MIT > Italia e USA più vicine grazie all’innovazione e al Deshpande Center

Italia, Ozzano dell’Emilia – Progettazione e automazione industriale delle macchine per il processo e confezionamento farmaceutico, cosmetico, alimentare, tè e caffè

 

Ad Ozzano dellEmilia IMA e MIT si incontrano, sono più vicine e rafforzano la collaborazione. A questo proposito Alberto Vacchi, Presidente e Amministratore Delegato di IMA, ha ricevuto il 18 luglio 2017 presso il Centro Servizi di Ozzano dell’Emilia il Direttore del Deshpande Center del MIT di Boston, Leon Sandler.

 

Alberto Vacchi, Presidente e Amministratore Delegato di IMA (sulla sinistra) insieme a Leon Sandler, Direttore del Deshpande Center, Fondazione del MIT di Boston.

Alberto Vacchi, Presidente e Amministratore Delegato di IMA (sulla sinistra) insieme a Leon Sandler, Direttore del Deshpande Center, Fondazione del MIT di Boston.

Il Dashpande Center, fondazione del MIT

L’entrata di IMA S.p.A. nel Deshpande Center, una fondazione del MIT di Boston per l’innovazione, rafforza una collaborazione già avviata da tempo su temi specifici. Personalmente, sono sempre più convinto che l’innovazione reale, apprezzabile dagli end user che trovano risposta alle loro esigenze di crescita, sia fondamentale per una realtà come IMA, che punta esclusivamente alla qualità e all’affidabilità dei prodotti e dei servizi che offre. Noi continueremo ad investire in innovazione, anche con una strategia di M&A finalizzata ad acquisire competenze funzionali ai nostri business” – ha commentato il Presidente di IMA.

 

 

Il video corporate dell’italiana IMA: innovazione e automazione innanzitutto.

 

 

Informazioni su IMA:

Fondata nel 1961, IMA è leader mondiale nella progettazione e produzione di macchine automatiche per il processo e il confezionamento di prodotti farmaceutici, cosmetici, alimentari, tè e caffè.

Il Gruppo conta oltre 5.200 dipendenti, di cui oltre 2.600 all’estero, e si avvale di 39 stabilimenti di produzione tra Italia, Germania, Francia, Svizzera, Spagna, Regno Unito, Stati Uniti, India, Malesia, Cina e Argentina. IMA ha un’ampia rete commerciale, che consiste di 29 filiali con servizi di vendita e assistenza in Italia, Francia, Svizzera, Regno Unito, Germania, Austria, Spagna, Polonia, Israele, Russia, Stati Uniti, India, Cina, Malesia, Thailandia e Brasile, uffici di rappresentanza nei paesi dell’Europa centro-orientale e più di 50 agenzie che coprono in totale circa 80 paesi.

IMA S.p.A. è quotata alla Borsa di Milano dal 1995 ed è nel segmento STAR dal 2001. Fanno parte del Gruppo le seguenti società industriali: Benhil GmbH, Co.ma.di.s. S.p.A., Corazza S.p.A., Delta Systems & Automation Inc., Erca S.A., Erca-Formseal Ibérica S.A., Fillshape S.r.l., Gasti Verpackungsmaschinen GmbH, Gima S.p.A., Gima TT S.p.A., G.S. Coating Technologies S.r.l., Hamba Filltec GmbH & Co. KG, Hassia Packaging Pvt. Ltd., Hassia Verpackungsmaschinen GmbH, Ilapak International SA, Ilapak Italia S.p.A., Ilapak (Beijing) Packaging Machinery Co. Ltd., IMA Automation Malaysia Sdn. Bhd., IMA Automation USA Inc., IMA Life North America Inc., IMA Life (Beijing) Pharmaceutical Systems Co. Ltd., IMA MAI S.A., IMA Medtech Switzerland S.A., IMA North America Inc., IMA-PG India Pvt. Ltd., IMA Swiftpack Ltd., Mapster S.r.l., PharmaSiena Service S.r.l., Revisioni Industriali S.r.l., Shanghai Tianyan Pharmaceutical Machinery Co. Ltd., Teknoweb Converting S.r.l., Telerobot S.p.A.

Maggiori informazioni: http://www.ima.it

 

 

Previous Dropsa > Dosatori progressivi nP nano Progressive per lubrificazione a grasso
Next Vega > Plicsmobile T81 trasmettitore radio esterno

You might also like

La Settimana Industriale

Linde MH > Carrello robotico combinato K-Matic per corsie molto strette

      Sollevamento autonomo per altezze fino a dodici metri Linde Material Handling aggiunge alla sua gamma di carrelli robotici il combinato K-MATIC per corsie molto strette. Linde Material Handling,

Notizie

NSK > Serie Toughcarrier ampliata per gli attuatori compatti per carichi elevati

      Toughcarrier amplia la gamma di attuatori per carichi elevati di NSK NSK ha ampliato la gamma di attuatori compatti per applicazioni con carichi elevati su macchinari industriali.

La Settimana Industriale

Siemens > Nuovo quartier generale in Italia, entro l’anno la fine dei lavori

  A poco più di sei mesi dalla posa della prima pietra, Siemens celebra la copertura del tetto del nuovo edificio, cuore pulsante del più ampio progetto di riqualificazione urbanistica. Procedono