Kuka > Omnimove lavora al trasporto per la costruzione dell’Airbus

Italia, Rivoli – Omnimove supplementare trasporta gusci più grandi dell’ala dell’A350 XWB

 

 

 

airbus

Un altro KUKA omniMove lascia la fabbrica del costruttore di robot e impianti di Augusta per essere consegnato alla Airbus di Stade.

Specializzato nel trasposto di parti speciali

Crescono le esigenze dei processi produttivi nella Airbus di Stade. Per soddisfare la crescente domanda, Airbus ha ordinato un’ulteriore piattaforma mobile per carichi pesanti KUKA omniMove, che verrà consegnata a breve. Nello stabilimento Airbus di Stade il veicolo speciale facilmente adattabile trasporterà le forme di utensili con i gusci superiori delle ali dell’A350 XWB.

 

 

 

Trasporto di utensili per componenti aeronautici pesanti fino a 75 tonnellate

Per il trasporto dei gusci superiori delle ali dell’aereo a fusoliera larga verranno presto impiegati nello stabilimento Airbus di Stade non più uno, bensì due KUKA omniMove. Il mezzo di trasporto per carichi pesanti a guida vincolata è lungo 34 metri e largo 4, dispone di 56 ruote e può trasportare carichi fino a 100 tonnellate. È progettato in loco in base alle esigenze del compito concreto e alle condizioni di spazio. Questo è possibile grazie al suo completo sistema modulare. KUKA impiega inoltre anche azionamenti puramente elettrici, anche per i piani elevatori costruiti appositamente per questo veicolo, i quali possono sollevare in modo preciso il carico di 2,5 metri secondo le esigenze del cliente. Tramite sistemi a telecamera il veicolo verrà guidato e posizionato con precisione millimetrica.

 
Piattaforma mobile di grande precisione per carichi pesanti 

Tecnica di azionamento onnidirezionale grazie al sistema di ruote omniMove, navigazione autonoma e senza collisioni e carichi enormi – KUKA omniMove è impiegato come piattaforma mobile per carichi pesanti soprattutto laddove è necessario trasportare pezzi pesanti in modo preciso e affidabile. Airbus impiega già dal 2010 omniMove nella produzione di aeroplani. La tecnica si è dimostrata valida, il che ha portato all’affidamento di ulteriori incarichi. Nel 2016 Airbus ha ordinato altri veicoli omniMove per l’ampliamento della produzione dell’A350 XWB nei suoi stabilimenti europei. Uno di questi è lo stabilimento di Stade, unico per dimensioni e portata presso KUKA. KUKA omniMove conquista anche perché, in quanto sistema modulare tollerante ai cambiamenti di scala, può essere adattato perfettamente alle rispettive esigenze per quanto riguarda grandezza, lunghezza e larghezza. Dopo la positiva esperienza, Airbus ha comunicato che si affideranno ancora a KUKA per le procedure automatizzate all’interno della produzione; queste le parole di Robert Witte, Industrial Business Development Manager Mobile Robotics presso KUKA Roboter GmbH.

 

 

 

Maggiori informazioni:
http://www.kuka-robotics.com/italy

 

 

Previous Hypertherm > Rotary Tube Pro per progettazione e taglio di tubi
Next igus > Cavi assemblati in 14 paesi secondo standard di 24 produttori

You might also like

Notizie

Airloc Schrepfer > Tecnica del livellamento e smorzamento delle vibrazioni

      Tecnica del livellamento e smorzamento delle vibrazioni Innovazioni di prodotti. Le macchine di nuova generazione sono progettate seguendo standard di efficienza sempre più elevati. Nello specifico le superfici

Sistemi di taglio

Salvagnini > Sistema di taglio laser L5 secondo il modello 4.0

      Taglio laser integrato nell’FMC FlexCell Il sistema di taglio laser L5 integrato nell’FMC FlexCell è stato esposto a EuroBLECH 2016. Propone innovazioni e automatismi in linea con

Notizie

Prima Power > Fabbrica 4.0 nella lavorazione lamiera

Il mondo della lavorazione lamiera si sta trasformando con la Fabbrica 4.0 che comprende Big Data, Cloud, IoT, sensoristica, connettività, simulazione, realtà aumentata, additive manufacturing, sono i pilastri della nuova