Prima Power > Combi Genius 1530 Dynamic con sorgente laser Prima Power CF4000 per una produzione sempre più affidabile

Italia, Collegno – Tecnologia disponibile anche nella gamma ad alte prestazioni di punzonatrici a torretta Punch Genius

 

 

 

Combinate laser servo elettriche per la produzione affidabile non presidiata

Fedele alla propria tradizione di sviluppo continuo dei prodotti, Prima Power ha lanciato durante l’ultima EuroBLECH la sua gamma di combinate laser servo-elettriche di nuova generazione, in particolare la versione Combi Genius 1530 Dynamic, con automazione Compact Express e la nuova sorgente laser fibra Prima Power CF4000. Un altro punto di forza tradizionale di Prima Power è la modularità: la nuova tecnologia è disponibile anche nella gamma ad alte prestazioni di punzonatrici a torretta Punch Genius. Dal punto di vista dell’automazione sono state apportate numerose migliorie, dagli assi di posizionamento della lamiera al monitoraggio dei processi, per una sempre più affidabile produzione non presidiata.

 

 

 

Punzonatura ad alte prestazioni

Per formati massimi del foglio di 1.250 x 2.500 mm, 3.000 x 1.500 mm e 4.300 x 1.500 mm, Combi Genius è disponibile nelle versioni Combi Genius 1250, Combi Genius 1530 e Combi Genius 1540.

Le  Combi Genius sono dotate di sistema di punzonatura servo-elettrica caratterizzato da due diverse categorie di prestazioni: Pure risponde a tutti gli obiettivi di una produzione efficiente con un livello d’investimento controllato , mentre Dynamic offre la massima produttività in termini prestazionali e di efficienza. Entrambe sono disponibili con l’intera gamma di opzioni.

 

 

 

Tempi di cambio ridotti con un alto numero di utensili in torretta

Massima forza di punzonatura disponibile 30 t, peso del foglio 250 kg, massima velocità di punzonatura 1.000 colpi al minuto e velocità di rotazione degli utensili 250 giri/min.
“II concetto di torretta personalizzata di Prima Power consente la presenza simultanea di utensili fino ad un totale di 384, o 128 utensili Index, eliminando quasi completamente i tempi di cambio”, afferma il product manager Antti Kuusisaari, che prosegue: “Tra le nuove opzioni figura la Ram intelligente, che riduce i tempi di cambio utensili e ne incrementa il numero in torretta, in particolar modo il numero degli Index. Il valore del prodotto finito può essere incrementato grazie all’utilizzo di utensili speciali per maschiatura, piegatura, deformazione a rotella, marcatura, ecc.”

 

 

 

Processo affidabile nella produzione non presidiata

 

Il  sistema di controllo dei fori aumenta l’affidabilità del processo nella produzione non presidiata. Il sistema verifica la presenza del foro punzonato e informa l’operatore se è assente. Tale inconveniente potrebbe verificarsi qualora l’utensile dovesse danneggiarsi. Un’ulteriore opzione consiste nell’unità di deformazione verso l’alto, servo-elettrica e ad alta precisione, a 200 kN e a sua volta indicizzata, per deformazioni alte e complesse.

 

 

 

Taglio laser fibra d’avanguardia

Combi Genius combina i vantaggi di queste prestazioni di punzonatura con la più recente tecnologia di taglio laser in fibra, portando ad un nuovo livello di produttività questa macchina di lavorazione integrata altamente versatile.

Come sorgente laser è possibile scegliere tra un risonatore fibra CF Prima Power da 3 o 4 kW, per risultati di taglio più rapidi e di qualità.

I parametri ottimizzati della testa di taglio, del collimatore, della fibra di trasferimento testati in fabbrica assicurano velocità di taglio maggiori e migliore qualità del prodotto finito. Sono incluse come standard 3 linee di gas ad alta pressione per il taglio assistito regolate automaticamente per un setup più semplice.

 

 

 

LPM Laser Plasma Monitoring per il monitoraggio della qualità del processo di taglio

La Combi Genius è dotata di nuovi sistemi avanzati per il monitoraggio dei processi laser e per rendere sicura la produzione non presidiata. Laser Plasma Monitoring (LPM) segue la qualità del processo di taglio e lo riavvia qualora si verifichino problemi. Lens Condition System (LCS) monitora lo stato delle lenti di taglio, informa l’operatore e arresta il processo, prevenendo eventuali danneggiamenti.
Facile da utilizzare, progettata per superfici di alta qualità

L’unità di controllo dispone di uno o due display e l’intero processo di punzonatura-taglio laser è facile da monitorare sul display superiore poiché nella cella sono state installate quattro telecamere.

 

 

 

Tulus MUPS, l’applicazione che informa sulle attività da compiere

Il sistema di programmazione e il controllo cella di Prima Power lavorano in perfetta combinazione e possono essere connessi al sistema ERP aziendale. Le attività quotidiane svolte dall’operatore sono semplificate grazie all’utilizzo dell’innovativa applicazione Tulus MUPS che informa il personale su quali attività è necessario eseguire, quando e come. Tra le novità figurano il nuovo TaskLoader, per una facile selezione del programma mediante lettore di codice a barre, e il sistema ToolID per la verifica dell’utensile di punzonatura durante il setup.

 

 

 

Easy access facilita il carico manuale dei fogli

Il concetto Easy Access con tavolo mobile rende più pratico il carico manuale di fogli di qualsiasi dimensione.

Nella configurazione standard Combi Genius dispone di due botole: una da 300 x 400 mm per lo smistamento rapido dei pezzi più piccoli e una da 800 x 800 mm per i componenti più grandi. Dalle botole, i pezzi vengono spostati sul lato alla macchina per la rimozione manuale oppure posizionati su nastri convogliatori. Per la rimozione delle parti punzonate è disponibile una botola da 500 x 500 mm. Entrambe le botole possono essere dotate di un dispositivo di selezione a pallet posizionato sotto il tavolo.

 

 

 

Scratch Free per evitare danneggiamenti sui componenti lavorati più delicati

I requisiti per le superfici di alta qualità oggi rivestono particolare importanza: per questo Prima Power vi ha dedicato particolare attenzione. Il sistema Scratch Free (opzionale) è dotato di spazzole programmabili che si muovono verticalmente nella parte anteriore e anche all’interno della torretta. Inoltre, un nuovo tipo di spazzole sulle botole laser consente uno scarico delicato dei pezzi, evitando danneggiamenti nella parte inferiore dei componenti lavorati.

 

 

 

Automazione e sicurezza

La nota soluzione Compact Express di Prima Power è disponibile per il carico e lo scarico automatici. L’ultimo modello presenta tempi ciclo più rapidi e un sistema altamente pratico: l’operatore del carrello elevatore può azionare lo sportello di sicurezza mediante un telecomando. Compact Express è una soluzione eccellente per automatizzare la lavorazione delle lamiere grezze in formato standard o pre-cesoiate ; la nuova funzione di accompagnamento dei pezzi verso il tavolo di accumulo impila le lamiere lavorate in maniera precisa e senza danneggiamenti superficiali .

A supporto della produzione non presidiata è disponibile una gamma completa di automazioni. E’ possibile infatti scegliere anche il sistema LST per il carico, lo scarico e l’impilaggio automatici. Infine, il robot LSR con la pinza FlexiPick e le funzioni RALC rende le operazioni di prelievo e impilaggio dei pezzi affidabili, efficienti e veloci.

Easy Cover è una nuova e pratica soluzione per garantire sicurezza nelle operazioni. Raccoglie l’intero sistema e protegge l’ambiente dalle radiazioni vaganti; allo stesso tempo, la sua struttura permette di eseguire facilmente le attività di carico e scarico manuali, nonché di manutenzione.

 

 

 

Informazioni su Prima Power:

Prima Power è un fornitore di livello mondiale nel settore ad alta tecnologia delle macchine laser e di lavorazione lamiera. Il suo portafoglio prodotti è uno dei più completi nel settore e include: macchine laser 2D e 3D per il taglio, la saldatura e la foratura, punzonatrici, sistemi combinati punzonatura/laser e punzonatura/cesoia, presse piegatrici, pannellatrici, centri di piegatura e sistemi di produzione flessibile (FMS). Prima Power è la Divisione Macchine di Prima Industrie, un gruppo con oltre 1600 dipendenti in tutto il mondo, stabilimenti produttivi in Italia, Finlandia, USA e Cina e una rete di vendita e assistenza diffusa in oltre 80 paesi.

 

 

 

Maggiori informazioni:
http://www.primapower.com

 

 

Previous Rittal > Preparazione automatica dei fili elettrici con la spelafili e la crimpatrice
Next Rollwasch Italiana > Programma RoboGRIND per una soluzione integrata di finitura

You might also like

La Settimana Industriale

GF Machining Solutions, Centro di lavoro Mikron MILL P 800 U simultaneo a cinque assi

  Maggiore velocità, ergonomia, tecnologia del mandrino straordinaria, compatibilità con l’automazione e moderna gestione dei trucioli rientrano tra i vantaggi e i fattori di successo del nuovo centro di lavoro

Notizie

Siemens > Digital services per il mercato dell’energia al Power Gen Europe

      I Digital Services di Siemens per il mercato dell’energia al Power-Gen Europe 2016 Modelli di business in grado di creare valore per i clienti. Servizi intelligenti e data-driven

Notizie

1960 Seravesi > Calandre a tre e quattro rulli dal progetto alla realizzazione

  1960 Seravesi Srl nasce dall’esperienza nella progettazione e costruzione di Calandre, presse e bordatrici di Tommaso Seravesi sin dai primi anni 60 e dalla capacità della Famiglia Lozza nelle