Prima Power > Innovazioni e nuova sorgente fibra ad Euroblech 2016

Germania, Hannover – Innovazioni e la gamma laser

 

 

 

laser-genius-fiber-head-lowPrima Power a Euroblech 2016: tante innovazioni tecnologiche e tutta la gamma laser con la nuova sorgente fibra
La nuova Laser Next 2130: in anteprima mondiale, il sistema di taglio laser 3D dedicato al nuovo modo di realizzare gli anelli vano porta

Nella progettazione dei telai per il settore automobilistico, le parti stampate a caldo sostituiscono sempre più spesso le parti in lamiera formate in modo tradizionale – una tendenza che si conferma anche per i prossimi anni. Questi componenti giocano un ruolo fondamentale nella riduzione del peso del veicolo e di conseguenza sul consumo di carburante e sulle emissioni di CO2, preservando allo stesso tempo una robustezza complessiva in grado di garantire una valutazione della sicurezza a 5 stelle.

 

 

 

Tecnica di stampaggio a caldo per fabbricare l’anello vano porta come pezzo singolo

Il nuovo concept per la fabbricazione dell’anello vano porta come pezzo singolo con la tecnica di stampaggio a caldo anziché assemblando le quattro parti solitamente necessarie sta incontrando una crescente popolarità. Tale concept riduce al minimo i costi di produzione, diminuisce il peso e aumenta le prestazioni del componente.

Prima Power ha progettato un nuovo prodotto dedicato a questa applicazione specifica: Laser Next 2130. Il nuovo modello, presentato in anteprima mondiale alla fiera Euroblech di Hannover dal 25 al 29 ottobre, conserva le prestazioni e le soluzioni acclamate del modello 1530, a cui si aggiunge un volume di lavoro maggiore, rendendolo la soluzione vincente per il taglio di componenti di grandi dimensioni.

 

 

 

laser-next_2130-lowEvoluzione della macchina Laser Next 1530

“Già eravamo in grado di offrire la soluzione più indicata e migliore per il taglio di componenti stampati a caldo di dimensioni normali”, spiega Marco Pivanti, Product Manager Laser 3D di Prima Power, “Ma si sentiva l’esigenza di una versione evoluta della macchina Laser Next 1530 che avesse una corsa maggiore lungo l’asse Y per poter lavorare componenti di grandi dimensioni, come gli anelli vano porta. È con orgoglio che oggi annunciamo di avere aggiunto alla nostra gamma di prodotti una macchina innovativa dedicata a questa nuova e promettente applicazione”.

Laser Next 2130 ha un volume di lavoro notevole pari a 3050 x 2100 x 612 mm con una tavola girevole dinamica ad alta precisione lunga 5 m. Grazie al layout intelligente, il sistema è estremamente compatto e sfrutta lo spazio al massimo.

 

 

 

Laser Next con accelerazione 2,1 g con motori direct drive

Laser Next sfoggia le migliori prestazioni dinamiche sul mercato per una macchina laser 3D (velocità lungo la traiettoria pari a 208 m/min e accelerazione 2,1 g), assicurate dall’uso di soluzioni altamente innovative e di materiali specifici per la cinematica e la struttura della macchina, come i motori direct drive e i trasduttori degli assi principali e della testa di focalizzazione, insieme al telaio in granito sintetico dalla forma ottimizzata.

Laser Next 2130 è disponibile con laser fibra ad alta brillanza da 3 kW o 4 kW. Il modello esposto ad Hannover è dotato della nuova sorgente laser fibra sviluppata e prodotta da Prima Power.

 

 

 

Produzione di massa di componenti per l’Automotive

“Laser Next trova il suo utilizzo tipico nella produzione massiva di componenti automobilistici, dove il rendimento è una fattore decisivo”, continua Marco Pivanti. “La possibilità di contare su un solo fornitore, pronto a garantire la manutenzione e il supporto per tutti i componenti del sistema, è un vantaggio aggiunto importante per i nostri clienti. Grazie ai nuovi generatori della serie CF, Prima Power è l’unico produttore di macchine laser a sviluppare internamente tutti gli elementi essenziali dei propri prodotti. Ciò si somma all’efficienza dei sistemi laser 3D di Prima Power, già ampiamente comprovata da centinaia di installazioni per la produzione continua 24/7 di componenti stampati a caldo in tutto il mondo.”

Laser Next conta sulla più avanzata testa di focalizzazione di Prima Power: motori direct drive per le massime prestazioni, doppia protezione SIPS e sensori interamente metallici per la massima sicurezza, controllo della posizione focale per maggiore flessibilità, dimensioni compatte per una migliore agilità e copertura interamente ermetica per una protezione completa.

 

 

 

laser-genius-1530-open-cabin-lowMassima velocità per la nuova versione di Laser Genius, macchina laser 2D
Laser Genius si supera ancora: la nuova versione della macchina laser 2D di Prima Power ad alte prestazioni è ricca di novità e offre sempre più vantaggi ai propri clienti. La più alta qualità e la massima velocità senza compromessi sull’intera gamma di spessori e la migliore integrazione di tutti i componenti della macchina, interamente sviluppati e realizzati da Prima Power come unico fornitore: questi sono alcuni dei principali vantaggi della nuova versione di Laser Genius in mostra ad Hannover.

Prima Power ha sviluppato la nuova testa con ottica adattiva per la gestione automatica della posizione focale e del diametro e una misurazione stand-off rapida, reattiva e precisa. La nuova testa è progettata per un eccellente qualità e dinamica del taglio su tutti i materiali, le massime pressioni di taglio (struttura meccanica certificata) e gli ambienti più difficili (copertura interamente ermetica e protetta).

 

 

 

Motori lineari sugli assi X ed Y, carro in fibra di carbonio per massimizzare la sua capacità produttiva

“Grazie alla nuova testa, la gamma delle applicazioni di Laser Genius si è ampliata fino a includere qualsiasi materiale e spessore, ottenendo sempre i risultati migliori possibili” , afferma Giulio Amore, Product Manager 2D di Prima Power. “La maggiore flessibilità si aggiunge alle altre eccezionali caratteristiche di questo prodotto esclusivo: motori lineari sugli assi X ed Y, carro in fibra di carbonio e telaio in granito sintetico. Inoltre, a richiesta sono disponibili anche le suite SMART Cut, MAX Cut e NIGHT Cut per massimizzare la competitività dei clienti a seconda delle applicazioni specifiche”.

Un’importante innovazione presente in Laser Genius è il nuovo laser fibra sviluppato e prodotto da Prima Power. La serie CF, disponibile con potenze da 3 kW e 4 kW, è realizzata con diodi ad elevata affidabilità e di alta qualità, una migliore protezione dalle radiazioni riflesse, un otturatore elettronico ultra-reattivo brevettato (tempo di accensione/spegnimento pari a 200 ms) e un’elevata integrazione nel sistema. L’assistenza efficiente fornita direttamente da Prima Power è un ulteriore punto di forza di questi generatori.

Ad Hannover Laser Genius è in esposizione con la cabina Open: le porte scorrevoli si aprono completamente per un’accessibilità ideale e facilità di utilizzo per l’operatore, in linea con la tradizione di Prima Power. È anche disponibile la cabina Lean: più rapida da installare, con un ingombro ridotto e un prezzo competitivo.

 

 

 

Innovativo CNC Open Laser 2D

Laser Genius è gestito dal nuovo e innovativo CNC Open Laser2D di Prima Power, con algoritmi di interpolazione multipla e di movimento Approach, Lead-In e Disengage ottimizzati, tempi ciclo ridotti, gestione intelligente della pressione del gas, taglio a griglia più veloce, soluzioni software di compensazione innovative per migliorare ulteriormente la qualità del taglio. Il framework dell’interfaccia operatore è Prima Power Tulus Laser2D HMI: un’interfaccia moderna, intuitiva e facile da utilizzare che lavora per elenco di attività, con una rapida configurazione degli utensili, parametri tecnologici ottimizzati e una gestione semplice delle operazioni di smistamento e stacking. La produttività della macchina è ulteriormente migliorata dall’applicazione di controllo numerico CAD/CAM NC Express e³ per ottimizzare l’utilizzo dei fogli, il percorso degli utensili e i tempi ciclo.

 

 

 

Industry 4.0 inside per i prodotti Prima Power

I prodotti Prima Power sono “Industry 4.0 Inside”, pronti per l’era della produzione intelligente, con una connettività completa con l’organizzazione aziendale del cliente, digitalizzazione del monitoraggio dei sistemi e della produzione, strumenti di diagnostica, analisi e manutenzione mediante soluzioni avanzate come Fleet Management e Tulus MUPS (Machine User Personal assistant), la nuova app per utilizzare la macchina in modo semplice e intelligente.

Anche per quanto riguarda l’automazione della macchina vi sono sviluppi importanti: Laser Genius è dotato di Combo Tower Laser, il sistema di magazzino flessibile con caratteristiche integrate di carico e scarico per le macchine laser 2D, sviluppato e prodotto da Prima Power. È un modulo essenziale per automatizzare il flusso di materiale, rendendo disponibili diversi materiali in modo rapido e automatico quando necessario. Può servire inoltre come sistema di magazzino intermedio per componenti tagliati pronti, insieme allo scheletro. Nel magazzino Combo possono esserci una o due ripiani di altezza selezionabile secondo l’esigenza. Il modello con un ripiano è progettato per essere a servizio di una sola macchina laser 2D, mentre con due ripiani è possibile integrare più macchine come parte del sistema. A seconda delle fasi e delle tecniche di lavorazione richieste, è possibile selezionare i macchinari dall’ampia gamma di soluzioni Prima Power per la punzonatura, il taglio laser e sistemi combinati punzonatura/cesoia e punzonatura/laser.

 

 

 

Controllo completo sulla tecnologia laser
“Oggi possiamo davvero dire di avere chiuso il cerchio: abbiamo il controllo completo sulla tecnologia laser”, prosegue Giulio Amore. “Sorgente laser e testa, automazione, hardware e software: tutti gli elementi essenziali della macchina sono sviluppati, prodotti e mantenuti direttamente da Prima Power. È un fatto decisivo per i nostri clienti perché possono fare affidamento su un unico punto di contatto, l’unico a condividere interamente la responsabilità del loro successo. Inoltre, grazie alla nostra gamma completa di tecnologie e prodotti, siamo un partner in grado di rispondere a qualsiasi esigenza di lavorazione dei fogli di lamiera.

 

 
Platino® Fiber: la tecnologia fibra di Prima Power a un prezzo accessibile

Platino Fiber, la macchina laser 2D della gamma laser 2D di Prima Power dal prezzo attraente, è in esposizione a Euroblech 2016 nella sua versione rinnovata più recente e si rivolge ai clienti che desiderano combinare qualità e versatilità con un investimento ridotto.

“Platino è un prodotto altamente affidabile che vanta oltre 2000 installazioni in tutto il mondo”, spiega Giulio Amore,Product Manager Laser 2D di Prima Power. “Il nuovo modello che presentiamo ad Hannover ha tutte le caratteristiche vincenti delle nostre macchine laser note per la loro affidabilità, con in più evoluzioni importanti come il controllo CNC Prima Power.”

 

 

 

Telaio in granito sintetico per garantire la stabilità termica e lo smorzamento delle vibrazioni

Platino Fiber è progettata secondo criteri di massima compattezza, accessibilità, ergonomia e facile integrazione con i moduli di automazione. Il telaio in granito sintetico ne garantisce la stabilità termica e lo smorzamento delle vibrazioni, migliorando la qualità del percorso di taglio. Persino la cabina Lean è stata progettata per essere compatta, facile da installare e con un ottimo rapporto qualità-prezzo.

Platino Fiber è uno strumento di taglio versatile grazie alla testa di focalizzazione che permette agili variazioni di produzione senza tempi di configurazione, poiché tutti i materiali sono tagliati con un’unica lente universale. L’affidabilità della testa è inoltre migliorata grazie al suo design: la catena ottica è completamente ermetica e protetta da qualsiasi contaminazione.

Altre caratteristiche della testa di focalizzazione sono il sistema SIPS (Safe Impact Protection System) che protegge la testa della macchina in caso di collisione con pezzi di lavoro o attrezzi, il sistema allineamento veloce (OPC), l’asse focale ad alta dinamica con corsa di 35 mm, un’ampia gamma di ugelli intercambiabili automaticamente per qualsiasi applicazione.

 

 

 

CNC Oper Laser 2D per riduzione tempi ciclo

La macchina è gestita dal nuovo e innovativo CNC Open Laser2D di Prima Power, con algoritmi di interpolazione multipla e movimenti ottimizzati di Approach, Lead-In e Disengage, riduzione dei tempi ciclo, gestione intelligente della pressione del gas, taglio a griglia più veloce, innovative soluzioni software di compensazione per migliorare ancora di più la qualità di taglio. La programmazione off-line è realizzata mediante la rapida e veloce applicazione di controllo numerico CAD/CAM NC Express e3 che ottimizza l’uso dei fogli, il percorso degli utensili e i tempi ciclo.

Una macchina laser versatile come Platino Fiber è ovviamente disponibile con diverse potenze laser a seconda delle esigenze di applicazione. Anche per la manipolazione dei fogli di lamiera vi è un’ampia scelta in grado di soddisfare tutti le tipologie produttive, e comprende l’intera gamma di moduli di automazione Prima Power dedicati ai sistemi laser: Compact Server (in esposizione nella versione più recente e più affidabile), il nuovo Combo Tower Laser, LST, fino alla soluzione industriale completa Night Train FMS®.

 
Informazioni su Prima Power
Prima Power è un fornitore di livello mondiale nel settore ad alta tecnologia delle macchine laser e di lavorazione lamiera. Il suo portafoglio prodotti è uno dei più completi nel settore e include: macchine laser 2D e 3D per il taglio, la saldatura e la foratura, punzonatrici, sistemi combinati punzonatura/laser e punzonatura/cesoia, presse piegatrici, pannellatrici, centri di piegatura e sistemi di produzione flessibile (FMS). Prima Power è la Divisione Macchine di Prima Industrie, un gruppo con oltre 1600 dipendenti in tutto il mondo, stabilimenti produttivi in Italia, Finlandia, USA e Cina e una rete di vendita e assistenza diffusa in oltre 80 paesi.

 

 

 

Maggiori informazioni:
http://www.primaindustrie.com/it/

 

 

Previous Parker > Motori F12 compatti ad alta efficienza per pressioni sino a 480 bar
Next Produtech > Punzonatrice da coil Orobia

You might also like

Software/PC Industriali

> Beckhoff – Control Panel CPX per l’industria di processo

  Pannelli multi-touch per Zona 2 di elevata qualità costruttiva ed elegante design Con l’introduzione sistematica nei Control Panel e Panel PC di tecnologie avanzate come per esempio il multi-touch,

Automazione

Eplan > Harness proD 2.6: progettare senza vincoli per l’ingegneria di cablaggio

      EPLAN Harness proD 2.6: progettare senza vincoli L’efficienza è al primo posto, ma il piacere di progettare non è da meno. La versione di EPLAN Harness proD

Pneumatica

Atlas Copco > Pompe per vuoto DZS con camme a secco

        Atlas Copco presenta la gamma di pompe per vuoto DZS con camme a secco con costi del ciclo di vita notevolmente ridotti Atlas Copco ha sviluppato