Schmersal > Protezione impianti Safety per cablare dispositivi di sicurezza

Italia, Brescia – Tre soluzioni per la diagnosi differenziata dei dispositivi di sicurezza collegati

 

Sistemi di installazione Safety di Schmersal, soluzione giusta per ogni applicazione

Per la protezione impianti altamente complessi il Gruppo Schmersal lancia sul mercato tre nuovi ausili di installazione. I sistemi di installazione Safety di Schmersal sono la soluzione ideale per cablare dispositivi di sicurezza collegati in serie in modo rapido, facile e conveniente. Con la nuova serie di prodotti è possibile effettuare un cablaggio non solo immediato e senza errori, ma anche con costi molto ridotti. Sono disponibili tre diverse alternative. Tutte e tre le soluzioni permettono una diagnosi differenziata dei dispositivi di sicurezza collegati e nei sistemi di installazione passivi è possibile anche il controllo delle elettroserrature di sicurezza in serie.

 

Sistemi di installazione Safety di Schmersal.

Sistemi di installazione Safety di Schmersal.

Risoluzione dei guasti rapida evitando i fermi macchina

L’operatore può rilevare con esattezza l’interruttore che ha emesso il segnale all’interno della serie. Ciò permette di risolvere più rapidamente i guasti ed evitare fermi macchina. I sistemi di installazione Safety di Schmersal contribuiscono quindi ad aumentare la disponibilità di macchine e impianti. Inoltre, è possibile collegare non solo dispositivi I/O standard: è possibile collegare, opzionalmente, anche sensori ed elettroserrature di sicurezza. Avvalendosi di una diagnosi seriale è poi possibile trasmettere numerosi dati di diagnosi tramite gateway SD a un sistema di controllo.

 

Scatola di connessione di campo PFB passiva per impiego versatile nel settore

La scatola di connessione di campo passiva PFB è un sistema plug-and-play per una molteplicità di campi d’impiego:

  • Alimentazione tramite i nuovi connettori Power M12.
  • Design robusto con grado di protezione IP67 per montaggio sul campo.
  • Scatola di connessione di campo compatta, che misura appena 63 mm x 156 mm.

Distributore passivo PDM per applicazioni igieniche:

Il distributore passivo PDM è estremamente compatto e può essere montato facilmente nelle morsettiere in uso. È particolarmente adatto per rispondere ai più alti requisiti di igiene delle macchine per i settori alimentare e del packaging:

  • Configurazione semplice tramite DIP-switch.
  • Morsetti a molla per un’installazione semplice e conveniente.
  • Design compatto con una larghezza di soli 45 mm per montaggio su guida DIN.

Moduli attivi di espansione degli ingressi SRB-E-PE per dispositivi di sicurezza

I moduli attivi di espansione degli ingressi SRB-E-PE trovano impiego in sensori dotati di uscite a contatto o uscite OSSD elettroniche, nonché nel collegamento in serie sicuro di interruttori elettromeccanici:

  • Facile configurazione delle funzioni tramite interruttore a rotella.
  • Morsetti a vite rimovibili o morsetti a molla.
  • Modulo compatto largo solo 22,5 mm per montaggio su guida DIN.
  • Idoneo per applicazioni fino a Cat. 4 / PL e / SIL 3.

Maggiori informazioni: Schmersal

 

Previous Schmalz > Movimentazione imballaggi con la tecnica del vuoto
Next Siemens > Nuovo quartier generale in Italia, entro l'anno la fine dei lavori

You might also like

Componenti

Airloc Schrepfer > Tecnica del livellamento e smorzamento delle vibrazioni

      Tecnica del livellamento e smorzamento delle vibrazioni Innovazioni di prodotti. Le macchine di nuova generazione sono progettate seguendo standard di efficienza sempre più elevati. Nello specifico le superfici

La Settimana Industriale

UCIMU > L’indice degli ordinativi di Macchine Utensili: stazionario nel IV trimestre 2016 (+0,3%)

      Vivacità del mercato italiano delle Macchine Utensili aspettando l’effetto “Iperammortamento” Nel quarto trimestre 2016, l’indice degli ordini di macchine utensili, elaborato dal Centro Studi & Cultura di

Motori/Riduttori/Azionamenti

Siemens > Motore elettrico da record per il volo acrobatico

      “Battesimo dell’aria” per il motore elettrico dei record di Siemens Pietra miliare tecnologica: primo volo per l’aereo elettrico da 260 kilowatt di potenza Il motore Siemens –