SSI Schäfer > Investimento modulare e durevole per il concetto nuovo di intralogistica

Francia, Plessis Belleville – Riorganizzazione della zona picking per aumentare la densità della superficie di stoccaggio

 

 

 

SSI_Schaefer_CNHI_04 LOWUn investimento modulare e durevole – la cnhi rivede il proprio concetto di intralogistica con SSI Schäfer, suo storico fornitore
Realizzazione di un soppalco a 3 piani su 2000 mq. Smontaggio dell’attuale magazzino ad alta scaffalatura per il successivo riutilizzo
La società CNHI è ricorsa alla SSI Schäfer per riorganizzare la zona picking della sua sede di Plessis Belleville (Francia), per aumentare la densità della superficie di stoccaggio ed accettare un maggior numero di referenze.
La CNHI (Case New Holland Industrial) è una società che produce camion, veicoli militari, macchine agricole e macchine movimento terra, la cui società madre è la Fiat. Vi lavorano 72 000 persone in tutto il mondo e realizza un fatturato di 25 miliardi di euro. Conta siti di produzione e siti logistici, come quello di Plessis Belleville, destinati ad alimentare i concessionari e i clienti del marchio.

Il magazzino di Plessis Belleville, che dispone di 40 000 m² di superficie di stoccaggio, raggruppa le varie attività logistiche dei marchi Case e New Holland: ricevimento, imballaggio, stoccaggio e preparazione degli ordini. Qui vengono immagazzinati e preparati i pezzi di ricambio per le macchine agricole e per le macchine movimento terra.

 

 

 

SSI_Schaefer_CNHI_05 LOWRealizzazione di un mezzanino su 2 livelli per aumentare la densità di stoccaggio
Il magazzino è stato riorganizzato nell’ambito di una modifica della strategia europea. Ossia la consegna di componenti a vari concessionari attraverso depositi nazionali. Il deposito di Plessis è quindi diventato un deposito principale con consegna degli articoli agli altri depositi situati nei dintorni. Questa scelta ha avuto come principale effetto l’aumento del numero di campionario da immagazzinare e la diminuzione del tempo di gestione tra la comunicazione dell’ordine da parte del concessionario e la data di consegna prevista degli articoli stessi. Pertanto è stato necessario modificare il deposito di conseguenza. In comune accordo con la SSI Schäfer, si è deciso di realizzare un mezzanino pedonale di 3 piani (piano terra + 2 livelli) che permette appunto di aumentare la superficie di stoccaggio e di preparare gli ordini più rapidamente.

Riutilizzo della scaffalatura a grande altezza della SSI Schäfer senza alcun impatto sull’attivitàIl deposito era già stato attrezzato dalla SSI Schäfer con scaffalature a grande altezza e corsie strette dove circolavano gli addetti alla preparazione degli ordini con piattaforme mobili elevabili. La robusta scaffalatura di ottima qualità risalente a più di 10 anni fa è stata utilizzata per realizzare un nuovo strumento intralogistico basato su un mezzanino, su una superficie di oltre 2000 m² per livello, piano terra + 2 livelli. Un campione di piattaforma a 2 livelli, controllato e approvato da un organismo indipendente, è stato realizzato a monte del progetto dalla SSI Schäfer e ha permesso di avvalorare questa idea.

 

 

 

SSI_Schaefer_CNHI_05 LOWRispetto della programmazione e suddivisione delle fasi con le regole di sicurezza

Una perfetta suddivisione in fasi delle operazioni tra CNHI, SSI Schäfer e le altre categorie professionali ha permesso di mantenere l’attività di lavoro interno ed un normale servizio con i clienti per tutta la durata del cantiere. Le principali esigenze che il cliente ha espresso alla SSI Schäfer sono state il rispetto della programmazione e della suddivisione in fasi, così come la garanzia di realizzare un cantiere che rispettasse tutte le regole di sicurezza, includendo gli annessi cantieri per l’impianto d’illuminazione, antincendio e dei nastri trasportatori. Sul sito sono state presenti contemporaneamente fino a 50 persone.

Il recupero del materiale, la modularità delle soluzioni SSI Schäfer, la sinergia con le altre squadre tecniche della filiale francese del gruppo di famiglia tedesco e della filiale del gruppo FIAT, così come la perfetta pianificazione delle operazioni hanno creato il contesto favorevole per la buona riuscita di questo progetto.

Con un ritmo definito con abilità, le scaffalature a grande altezza sono state svuotate dalla CNHI, accuratamente smontate dalla SSI Schäfer, spolverate, imballate e stoccate. Esse sono state completate con materiale nuovo fornito dalle fabbriche SSI Schäfer, che continuano ancora a produrre l’insieme delle gamme complementari di scaffalature sviluppate nel corso degli ultimi 50 anni e rinomate per l’eccellente qualità; lo stesso materiale è stato utilizzato per realizzare il mezzanino in risposta ai bisogni della nuova strategia intralogistica della CNHI. Non appena realizzato il primo livello della piattaforma vi sono stati riposti i prodotti provenienti dalla scaffalatura a grande altezza, prima ancora di procedere alla realizzazione del secondo livello.

Per la gestione e la direzione di questo progetto, sono state stabilite delle tappe quotidiane di avanzamento dei lavori. La collaborazione entusiasta tra le squadre CNHI e SSI Schäfer è stata la chiave della buona riuscita.

 

 

 

SSI_Schaefer_Cuby_04 LOWDescrizione della prestazione tecnica

  • Smontaggio in 3 fasi del magazzino a grande altezza R7000, compresi i binari e le protezioni;
  • Realizzazione di un mezzanino a PIANO TERRA + 2 livelli, di circa 4 100 m²;
  • Portata della piattaforma: 350 kg/m²;
  • Pavimentazione: graticcia, piano forato a più del 50 %, maglia da 44×11 mm:
    Scaffalature traforate dotate di:

    • ripiani fissi di varie altezze (182 mm, 288 mm e 341 mm) su una parte delle campate;
    • ripiani rimovibili di 100 mm al piano terra della piattaforma;
    • Parapetti in lamiera di altezza pari a 1 100 mm sul perimetro delle piattaforme di secondo livello, per limitare l’eventuale sensazione di vertigine.

Il deposito tratta oggi più di 90 000 articoli di campionario, con un deposito suddiviso in base a taglia/peso/volume e frequenza di rotazione. Il centro di distribuzione spedisce dunque quasi 1 500 000 articoli all’anno. Circa i 2/3 del picking e dello stoccaggio sono realizzati nel nuovo mezzanino.

 

 

 

Maggiori informazioni:
http://www.ssi-schaefer.it/

 

 

 

Previous SKF > Cuscinetti per la nuova generazione degli alberi dei motori Rolls-Royce
Next Staubli > Raccordo rapido SPX a facce piane per circuiti alta pressione

You might also like

Automazione

Weidmuller > Connettori compatti, soluzione su misura per l’elettronica di potenza

      Una soluzione su misura per l’elettronica di potenza “Power on board” con i nuovi connettori compatti per circuito stampato del sistema SL/BLZ 7.62HP. Piccolo ma robusto, destinato

Utensili Metallo

Big Kaiser > Introdotto il mandrino idraulico più piccolo del mondo per mandrini del tipo HSK-E25

      BIG KAISER introduce il mandrino idraulico più piccolo del mondo per mandrini tipo HSK-E25 BIG KAISER, leader mondiale nella realizzazione di utensili e soluzioni per lavorazioni meccaniche

Utensili Metallo

Big Kaiser > Mandrino per fresatura slim, potente e preciso

      Da BIG KAISER un mandrino di fresatura super-slim potente e ultrapreciso BIG KAISER, una delle principali aziende specializzate in utensili e soluzioni per lavorazioni meccaniche di alta