E + E > Trasmettitori per applicazioni con umidità elevata o applicazioni chimiche

Austria, Engerwitzdorf – Monitoraggio anche con le condizioni più difficili

 

 

 

 

Trasmettitori per applicazioni con umidità elevata o applicazioni chimiche

Umidità relativa, punto di rugiada e umidità assoluta vengono monitorati in modo affidabile dai trasformatori altamente precisi della serie EE33, anche sotto le condizioni più difficili. Né condensazione né carichi chimici possono pregiudicare le misurazioni veloci e affidabili. Per la serie EE33 non è un problema né una pressione di processo alta da a 100 bar né un’alta umidità permanente.

 

 

 

 

Forme costruttive differenti e modi operativi dello EE33 permettono numerose possibilità d’impiego:

  • Misurazione dell’umidità relativa con condensazione temporanea: la cella di misura viene riscaldata brevemente, ma intensiva.
  • Misurazione del punto di rugiada con umidità alta permanente: la cella di misura viene riscaldata permanentemente in modo controllato.
  • Misurazione dell’umidità relativa con umidità alta permanente: la cella di misura viene riscaldata permanentemente in modo controllato, viene utilizzato una sonda termica supplementare.
  • Misurazione dell’umidità relativa con alto carico chimico e umidità moderata dell’ambiente: la cella di misura viene riscaldata brevemente, ma intensiva.
  • Misurazione dell’umidità relativa con pressioni di processo fino a 100 bar e umidità moderata dell’ambiente: servendosi di una sonda per alte pressioni particolarmente sviluppato.

 

 

 

Cella del tipo HMC01 sviluppata in tecnologia a film sottile

Il cuore di questo trasmettitore è la cella di misura monolitica del tipo HMC01 sviluppata dalla E+E in tecnologia a film sottile. Contaminazione chimica e anche la condensazione vengono semplicemente evaporati per mezzo dell’innovativa costruzione di questo sensore. La sua struttura monolitica permette un ritorno rapido alle condizioni normali e alla continuazione della misurazione.

In collegamento con il sensore coating unico della E+E, la cella di misura a necessità è protetta ancora meglio contro lo sporco corrosivo e elettricamente conduttivo. Con il software di configurazione contenuto nel volume di fornitura, i parametri per il riscaldamento della cella di misura si lasciano facilmente adattare. Oltre a ciò con questo le uscite possono essere comodamente configurate e regolate.

 

 

 

 

Maggiori informazioni:
http://www.epluse.com/it

 

 

Previous Cognex > In sight 7000 sistema di visione integrato
Next Emag > Centro di produzione verticale multifunzione

You might also like

La Settimana Industriale

NSK > AIP+ include il servizio di monitoraggio delle condizioni

        AIP+ di NSK include i servizi di monitoraggio delle condizioni Il monitoraggio delle condizioni è una tecnica consolidata di analisi periodica che assicura l’integrazione delle macchine

Lavorazione lamiera

Produtech > Punzonatrice da coil con elevata produttività

      Punzonatrice da coil ALPI, mod. ESA Le Taglia/punzonatrici da coil serie ESA, nelle versioni 1000 e 1500, sono macchine di punzonatura innovative che permettono di lavorare direttamente

Notizie

Wittenstein > cymex 5 per dimensionare il carico del riduttore incrementandolo sino al 40%

      cymex® 5: il software per il dimensionamento perfetto A BiMU 2016, WITTENSTEIN S.P.A. ha presentato cymex® 5, il nuovo software multifunzione per il dimensionamento sicuro, personalizzato ed