Universal Robots > Premio alle soluzioni industriali innovative Best of 2017

Italia, Torino – La piattaforma online premiata da Industriepreis 2017

 

 

La giuria di Industriepreis 2017, prestigioso premio assegnato in Germania alle soluzioni industriali innovative in grado di combinare vantaggi economici e tecnologici a benefici sociali e ambientali, ha conferito a “Universal Robots +”, la piattaforma online che offre accessori plug&play (end effector, sistemi di visione, sensori, software, ecc.) per personalizzare i robot UR e le applicazioni connesse di robotica collaborativa, la qualifica “Best of 2017” nella categoria “Servizi”.

 

La flessibilità nella produzione viene raggiunta con i cobot Universal Robots.

 

 

Esperti, insegnanti e giornalisti  compongono il gruppo di giudici

Il gruppo indipendente di giudici – composto da esperti di settore, insegnanti e giornalisti professionisti – ha riconosciuto a “Universal Robots+” la capacità di aiutare le piccole e medie imprese ad avviare l’automazione in maniera semplice ed intuitiva favorendo il loro ingresso nell’Industria 4.0.

«Siamo molto contenti di questo premio. Per noi è un’ulteriore conferma della bontà del nostro lavoro e del ruolo di pionieri che ci siamo costruiti » – ha dichiarato Helmut Schmid, amministratore delegato di Universal Robots (Germany) GmbH e General Manager Western Europe.

«Universal Robots+ – prosegue il manager tedesco – è una componente chiave della nostra strategia “fai da te” che mira a ridurre significativamente gli ostacoli all’automazione riducendone complessità e costo di implementazione. Le applicazioni robotizzate – aggiunge Schmid – devono diventare sempre più facili da implementare affinché siano davvero alla portata di tutti».

Universal Robots +“ è un ecosistema per sviluppatori, distributori e clienti finali, in cui trovare, ma anche progettare e proporre, applicazioni concepite per i robot collaborativi Universal Robots.

Universal Robots +“ è un ecosistema per sviluppatori, distributori e clienti finali, in cui trovare, ma anche progettare e proporre, applicazioni concepite per i robot collaborativi Universal Robots.

Un ecosistema con applicazioni concepite per i robot collaborativi 

Dal suo lancio “Universal Robots +“ è via via diventata un ecosistema per sviluppatori, distributori e clienti finali, in cui trovare, ma anche progettare e proporre, applicazioni concepite per i robot collaborativi UR3, UR5 e UR10.

La piattaforma si suddivide in due parti: lo “showroom” dove selezionare end-effectors, accessori e soluzioni software tutti rigorosamente “plug&play” per una piena integrazione tra robot e accessorio.

Piattaforma di marketing per gli sviluppatori di Universal Robots

A questa sezione si aggiungono un’area di supporto e una piattaforma di marketing per gli sviluppatori che possono partecipare, gratuitamente, al programma “UR+ Developer”.

Con la partecipazione al programma si ottiene non solo il supporto tecnico gratuito nello sviluppo di nuovi accessori per i robot, ma anche l’accesso ad un network di distributori e partner in continua espansione.

Il programma UR+ Developer con 260 sviluppatori

Attualmente il numero di prodotti “UR+” è salito a 35 e raggiungerà probabilmente 100 entro la fine del 2017. Contemporaneamente 260 sviluppatori sono già registrati per il programma “UR+ Developer”, un numero che l’azienda conta di portare a circa 400 entro la fine dell’anno.

 

Informazioni su Universal Robots:

Universal Robots è il risultato di numerosi anni di intensa ricerca e sviluppo presso il cluster di successo della robotica danese, sito ad Odense.

L’Azienda è stata fondata nel 2005 dall’attuale CTO, Esben Østergaard, che voleva rendere il mondo della robotica industriale accessibile a tutti tramite robot compatti e versatili, user-friendly, venduti ad un prezzo ragionevole, collaborativi e sicuri per automatizzare quasi ogni processo industriale.

Il portafoglio prodotti include i robot collaborativi UR3, UR5 e UR10, cosi chiamati in base alla loro capacita’ di carico in Kg. Dal momento del lancio del primo robot UR nel Dicembre 2008, l’Azienda è cresciuta considerevolmente grazie ai propri robot collaborativi user-friendly, vendendoli ad oggi in oltre 50 Paesi nel Mondo.
Con soli 195 giorni, i robot UR vantano il minor tempo medio di ritorno dell’investimento sul mercato.
L’Azienda, parte del gruppo americano Teradyne Inc. con sede a Boston, ha headquarter a Odense e filiali presenti negli USA, Spagna, Italia, Germania, Singapore, Repubblica Ceca, India e Cina. Universal Robots ha piu di 350 dipendenti nel mondo.

Maggiori informazioni: Universal Robots

 

Previous > LVD - Presse piegatrici ToolCell: arrivano la ToolCell 220/30 Plus e la ToolCell 220/40 Plus
Next Terranova srl > Premio Le Fonti Awards per la strumentazione di processo

You might also like

La Settimana Industriale

HBM > Acquisizione di dati ad alta velocità

      Acquisizione di dati ad alta velocità e segnali CANbus in un software Il software Perception di HBM per l’acquisizione di dati a massima velocità acquisisce anche segnali

Progettazione

Bosch Rexroth > Cilindri elettromeccanici EMC-HD heavy duty pronti per l’installazione

  Bosch Rexroth ha presentato durante la fiera Lamiera 2017 i nuovi Cilindri elettromeccanici Rexroth, pronti per l’installazione. Questi componenti coprono forze di trazione e compressione fino a 290 kN, con

Sistemi Meccanici

R+W > Marco Benvenuti e le sue impressioni post SPS IPC Drives Italia 2017

  Marco Benvenuti Responsabile Marketing dell’azienda, ci ha descritto le sue impressioni riguardo alla partecipazione dell’azienda alla fiera dell’automazione di Parma. Giunta alla settima edizione, SPS IPC Drives Italia, corrispettivo dell’omonima