Valdarno > Stampaggio a caldo di acciaio al carbonio, inossidabile e titanio

Italia, Mornago – Dalla progettazione alla realizzazione su misura degli impianti per lo stampaggio

 

Fondata nel 1949, Valdarno S.r.l. è una società di capitali privata con sede a Mornago in provincia di Varese. Dal 1949 produce impianti per lo stampaggio a caldo dell’acciaio al carbonio, acciaio inossidabile, titanio con una grande esperienza nel settore.

Produzione di presse, cesoie e impianti speciali

Come attività principale Valdarno progetta e costruisce impianti complementari per linee di stampaggio a caldo dell’acciaio. Nello specifico realizza presse a preformare, sbavare e coniare, cesoie tronca billette, nonché impianti personalizzati per applicazioni speciali.
Le soluzioni realizzate sono rivolte principalmente ad applicazioni per clienti che operano nei settori automotive, trasporto merci su gomma e rotaia, agricolo e movimentazione terra, energetico e delle infrastrutture.

Molte delle soluzioni realizzate con la tecnologia dello stampaggio a caldo dell’acciaio, sono applicazioni speciali dedicate alla produzione di molle per balestra, molle elicoidali, bulloneria e altri

Importanza della progettazione e della collaborazione

Il cliente di Valdarno oltre alla competenza ed esperienza nella progettazione dei sistemi dedicati riceve un’importante presenza del suo supporto tecnico e la stretta collaborazione per lo studio e la realizzazione di particolari soluzioni tecniche, nel rispetto delle più recenti normative europee.

L’azienda di Mornago fornisce le sue soluzioni dal mercato nazionale a quello europeo, nonché quello nordamericano.

L’attività commerciale di Valdarno viene supportata da un ufficio vendite sito a Mornago che assiste sia il mercato italiano che quello estero in italiano, inglese, francese, tedesco, russo e ceco.

Il sistema realizzato da Valdarno è stato realizzato su misura per la produzione di anelli per cuscinetti da utilizzare nelle macchine movimento terra e nel settore aeronautico.

Il sistema realizzato da Valdarno è stato progettato su misura per la produzione di anelli per cuscinetti da utilizzare nelle macchine movimento terra e nel settore aeronautico.

Laminazione a caldo di anelli

Una delle ultime realizzazioni è stato un impianto completamente automatico, realizzato su misura secondo la richiesta del cliente (nella foto).

L’impianto automatico è stato progettato per la laminazione a caldo di anelli fino a un diametro di 1.000 mm. Il sistema produttivo è stato richiesto appositamente per la produzione di anelli per cuscinetti da impiegare nelle macchine movimento terra e nel settore aeronautico.
La particolarità di tale impianto nasce dal fatto che il tipo di acciaio utilizzato per questi prodotti non è cesoiabile a freddo.

Dal forno a induzione al taglio barre con un primo sistema robotizzato

L’impianto è composto da un forno ad induzione da 2.000 kW, abbinato ad una cesoia per il taglio a 1.200 °C di barre quadre e tonde, con la sezione che può arrivare a 180 mm.
Il forno è alimentato in automatico attraverso barre da 10 metri di lunghezza. Subito dopo il taglio degli spezzoni di barra, alla temperatura di 1200 °C, un robot posiziona il pezzo da preformare sotto la pressa idraulica da 1.000 tonnellate, ad alta velocità.

Valdarno oltre alla competenza ed esperienza nella progettazione dei sistemi dedicati offre l’importante presenza del suo supporto tecnico.

Valdarno oltre alla competenza ed esperienza nella progettazione dei sistemi dedicati offre l’importante presenza del suo supporto tecnico.

Un secondo robot per la pressa di stampaggio prima della laminazione

Il pezzo così preformato viene posato sotto la pressa di stampaggio e di foratura, mediante un secondo robot. Terminata l’operazione di stampaggio il pezzo viene indirizzato nel laminatoio per la laminazione finale, sempre mediante carico/scarico robotizzato. Dopo la laminazione l’anello così formato sarà posato sotto una pressa a calibrare da 600 tonnellate.

 

Sistema di controllo dimensionale con tecnologia laser

Tutte queste operazioni avvengono in automatico; un apposito sistema laser controllerà le dimensioni i finali di tutti gli anelli formati.

La messa a punto, ad ogni cambio dimensionale dell’anello, è gestita in remoto da apposito PLC. L’esperienza di Valdarno permette di collaborare realizzando soluzioni e impianti efficienti per i principali produttori di anelli europei.

Maggiori informazioni: Valdarno

 

 

Previous R+W > Giunti di sicurezza nella laminazione e lavorazione dei metalli
Next Fiera Cemat 2018 > Vetrina internazionale della Logistica 4.0

You might also like

Robotica

IFR, International Federation of Robotics > Oltre 1,4 milioni di robot industriali saranno presenti nelle fabbriche

      L’Unione Europea è leader nell’automazione robotizzata con la Cina che insegue L’Unione Europea è un leader globale per quanto riguarda la produzione automatizzata: secondo il Rapporto sulla

Notizie

Harting > MICA with EtherCAT connectivity

      HARTING MICA® with EtherCAT connectivity HARTING exhibited the first MICA® product prototypes with EtherCAT connectivity at SPS IPC Drives 2016 in Nuremberg. The Data can be captured

Notizie

Hexagon Metrology > Romer Absolute Ar, per la scansione laser con sistemi di misurazione portatili

      La nuova tecnologia di scansione laser per i sistemi di misura portatili Il ROMER Absolute Arm di Hexagon Manufacturing Intelligence vanta un nuovo scanner laser ad alta