Weidmuller > Sistema di siglatura per quadri elettrici

Italia, Cinisello Balsamo – Tecnologie di connessione per l’identificazione veloce

 

 

MultiMark, sistema di siglatura per quadri elettrici
Più alto è il livello di automazione, più alta è la complessità di un quadro elettrico. È estremamente importante che i componenti installati siano adeguatamente siglati. In caso di manutenzione, è assolutamente necessario che i collegamenti all’interno di un quadro siano comprensibili al primo sguardo; ciò è anche sinonimo di sicurezza per gli operatori e per il corretto funzionamento degli impianti e degli apparati.
Con l’Industry 4.0 si avanza verso tecnologie di connessione sempre più complesse e una crescente richiesta di identificazione veloce e sistematica del quadro elettrico. MultiMark è il sistema di siglatura che, grazie al software coordinato e alla tecnologia di stampa, risponde pienamente a queste esigenze oltre ad essere estremamente conveniente per progetti di piccole e medie dimensioni.
Morsetti, cavi o dispositivi: con MultiMark avete a disposizione un veloce ed affidabile sistema di siglatura per ogni necessità. Il vantaggio economico e l’elevato rendimento, in particolare su piccoli e medi volumi di siglatura, è il risultato di un’ottima combinazione ed integrazione tra la tecnologia a trasferimento termico, i tanti e diversi marcatori che la gamma THM MMP offre e l’alta qualità dell’intero sistema. La qualità della siglatura è eccellente e resistente ai fattori ambientali.
Con l’Industry 4.0 si avanza verso tecnologie di connessione sempre più complesse e una crescente richiesta di identificazione veloce e sistematica del quadro elettrico.

 

 

 

I vantaggi:

Systemised marking per l’ottimizzazione dei processi
Weidmüller offre ciò che chiamiamo “systemized marking” ovvero una gamma di prodotti perfettamente coordinati per processi produttivi ottimizzati, dall’inserimento dati alla stampa. Le nostre soluzioni sono orientate verso un sempre crescente livello di automazione.

 

 

Vantaggi offerti dal sistema MultiMark

La stampante per ogni esigenza
I marcatori per dispositivi MultiMark vengono utilizzati per identificare le apparecchiature di più produttori, permettendo la chiara e immediata identificazione dei dispositivi di controllo e segnalazione e la loro operatività.

 
Marcatura per morsetti efficiente ed economica
La stampante a trasferimento termico THM MMP, con dispositivo di taglio e perforazione, permette di stampare sui nuovi marcatori della famiglia MultiMark, su marcatori a modulo continuo, su etichette in tessuto e poliestere, guaine termoretraibili ed etichette in policarbonato per PLC. Il design compatto ed il peso di soli 3,5 kg fanno si che la stampante possa essere utilizzata e trasportata ovunque.

 

 

Connessioni visibilmente ottimali
I nostri marcatori per conduttori e cavi TM-I, WM e SFX permettono ai circuiti di un quadro elettrico di essere inequivocabilmente identificati. La gamma è studiata su misura per soddisfare tutte le richieste per l’opportuna marcatura dei cavi.
Marcatura per morsetti sicura e nella corretta posizione
I nuovi marcatori MultiMark per la siglatura di morsetti, sono caratterizzati da una innovativa struttura a due componenti. Una base resistente per garantire il fissaggio meccanico al connettore e una superficie elastica per semplificare il montaggio da parte del cablatore.

 
Maggiori informazioni:
http://www.weidmuller.it/

 

 

Previous Asita > Mini datalogger bluetooth con gestions su APP Android
Next Balluff > RFID-Reader All-in-One BIS M-4008 per Profinet

You might also like

Robot Antropomorfi

Fanuc > Robot M900iB/280 con maggiore rigidità per massima precisione

      M-900iB/280, maggiore rigidità per la massima precisione Basato sull’estremamente efficiente M-900iB/360, il modello M-900iB/280 presenta un braccio J3 completamente riprogettato per offrire la massima rigidità. Il modello

Notizie

HBM > Trasduttori per alte pressioni con elevata precisione

      Per applicazioni con pressioni estreme Le alte pressioni da 5.000 a 15.000 bar vengono sempre più spesso misurate in un numero crescente di applicazioni industriali quali l’autofrettage,

Sensori/Dispositivi per automazione

ifm > Sensori magnetici resistenti a pressioni fino a 500 bar per il rilevamento di acciaio

      Sensori magnetici resistenti a pressioni fino a 500 bar per il rilevamento di acciaio Sensori magnetici resistenti a pressioni fino a 500 bar per il rilevamento di