Wibu Systems > Ambiente di sicurezza di Codemeter integrato nell’SDK per OPC UA

Germania, Karlsruhe – Estensione per la sicurezza dello standard OPC UA

 

 

 

wibu-systems_introduces_the_opc_ua_security_extension

CodeMeter promuove un uso sicuro dello standard OPC UA e favorisce la monetizzazione del software industriale.

L’ambiente di sicurezza di CodeMeter integrato nell’SDK per OPC UA
All’edizione di quest’anno di SPS IPC Drives (22-24 novembre, Norimberga), Wibu-Systems introduce l’estensione per la sicurezza dello standard OPC UA presso il proprio stand 660, pad. 7. Il frutto della collaborazione tra Unified Automation e Wibu-Systems ha dato vita all’SDK per OPC UA basato su ANSI C, un insieme di strumenti di sviluppo che facilitano l’integrazione delle funzionalità di sicurezza e gestione licenze di Wibu-Systems in ogni progetto che si affidi ad OPC UA.

 

 

 

Profili di sicurezza con la capacità di salvare le chiavi crittografiche private

Uno dei maggiori benefici in termini di sicurezza è la capacità di salvare le chiavi crittografiche private per la creazione dei profili di sicurezza OPC UA non più in un file, bensì nel chip smart card a bordo di un qualsiasi elemento hardware di sicurezza targato CodeMeter.

I produttori attivi nell’industria dell’automazione possono pertanto trarre vantaggio dalla possibilità di usare lo standard OPC UA per comunicazioni M2M interoperabili tra diversi vendor e indipendenti dalla piattaforma e al contempo avvalersi dei meccanismi integrati di sicurezza di CodeMeter che operano in modo rapido ed efficace in background.

 

 

 

Industria 4.0 e la condivisione sicura e affidabile dei dati necessaria

La condivisione sicura e affidabile dei dati nell’Industria 4.0 può avere luogo solo a patto che ciascun vettore di dati, dalle macchine ai sensori più minuscoli, venga identificato inequivocabilmente e le comunicazioni non siano manipolabili; al raggiungimento di questo obiettivo, ogni dispositivo in rete “sa” con chi è autorizzato a dialogare e la conversazione resta protetta.

Gli sviluppatori che desiderano aggiornare i propri progetti mediante l’SDK per OPC UA possono scegliere tra una soluzione puramente software con OpenSSL o una variante hardware e lavorare con una speciale libreria di CodeMeter Embedded.

 

 

 

Solo al personale autorizzato dalle chiavi private può essere fornita l’archiviazione sicura e accessibile dei dati

CodeMeter fornisce l’archiviazione sicura e accessibile solo a personale autorizzato delle chiavi private per i certificati OPC UA e delle informazioni di licenza per la configurazione delle macchine. Tra gli elementi hardware (CmDongle) a disposizione, Wibu-Systems propone unità con interfaccia USB, carte di memoria (SD, microSD, CF o CFast), o ASIC in formato VQFN ridotto. Le chiavi salvate in modalità sicura vengono utilizzate per operazioni di crittografia simmetrica e asimmetrica, garantendo l’identità dei dispositivi, e la confidenzialità e integrità dei dati.

Oliver Winzenried, AD e fondatore di Wibu-Systems, spiega: “La sicurezza è cruciale per l’ambiente manifatturiero interconnesso dei nostri giorni. Lo standard OPC UA offre molte funzioni che promuovono la crescita delle fabbriche intelligenti. La nuova estensione di sicurezza per OPC UA incentrata sulla tecnologia CodeMeter semplifica l’integrazione di un sistema di gestione licenze sicuro e dà un forte impulso alle funzioni native di OPC UA aprendo nuove opportunità di redditività.”

 

 

 

Maggiori informazioni:
http://www.wibu.com/it

 

 

Previous ABB > IRB8700 il più grande robot mai realizzato da ABB
Next Buerkert > ME2X sistema di controllo centrale per processi industriali

You might also like

Lavorazione lamiera

Telwin > Electromig 330 Wave, saldatrice inverter multiprocesso con funzionamento continuo

      Electromig 330 Wave, tecnologia all’ennesima potenza Con Electromig 330 Wave, efficienza e ripetibilità nelle lavorazioni, flessibilità d’impiego con differenti materiali, massima qualità nei risultati si uniscono alle

Componenti

Atlas Copco > Pompe per vuoto DZS con camme a secco per costi del ciclo di vita ridotti

      Atlas Copco lancia l’efficiente gamma di pompe per vuoto DZS con camme a secco caratterizzata da costi del ciclo di vita ridotti Atlas Copco ha sviluppato una

La Settimana Industriale

Siemens > Sinamics G120P moduli di potenza per una migliore efficienza energetica

    Sinamics G120P: i nuovi moduli di potenza per una migliore efficienza energetica Design robusto per l’impiego in ambiente industriale gravoso Possibilità di riduzione del 60% dello spazio occupato