Wittenstein > Robot ad assi paralleli

Italia, Sesto San Giovanni – Processi con altissimo numero di cicli , movimenti brevi a dinamica elevata con tempi lunghi di funzionamento

 

Trasmissioni in cui gli assi (due, tre o addirittura quattro) sono sottoposti a molteplici sollecitazioni e carichi. Queste sono le modalità di funzionamento dei robot ad assi paralleli (delta). Costruzione leggera, ingombri ridotti, massima flessibilità ed elevata produttività le esigenze produttive dei costruttori di impianti su cui sono montati.

 

Applicazioni spinte per esigenze di elevata produttività

Wittenstein ha i componenti giusti per queste applicazioni spinte: dai “semplici” riduttori compatti con flangia in uscita TP+, ai servoattuatori ad alte prestazioni TPM+, dai micromotori cyber® dynamic line, ai riduttori DP+certificati EHEDG per applicazioni a diretto contatto con gli alimenti.

 

Prevenzione di costosi fermo macchina

Tutte soluzioni affidabili, che prevengono costosi fermo-macchina e assicurano la massima precisione di posizionamento grazie alla rigidezza estrema e al gioco torsionale ridotto. Gli alti standard qualitativi ne garantiscono una lunga durata e un gioco torsionale costante nel tempo. Con i servoattuatori, inoltre, è possibile ridurre i consumi energetici del 50%. Perché? Perché, a parità di produttività, l’alta rigidezza del servoattuatore permette l’uso di motori di taglia inferiore, con momenti di inerzia più bassi.

Maggiori informazioni: Wittenstein

 

Previous Wika > TR57 M sensore di temperatura superficiale
Next Comau > Racer3 in ottica Industry 4.0

You might also like

Notizie

NSK > Serie Toughcarrier ampliata per gli attuatori compatti per carichi elevati

      Toughcarrier amplia la gamma di attuatori per carichi elevati di NSK NSK ha ampliato la gamma di attuatori compatti per applicazioni con carichi elevati su macchinari industriali.

Fiere Internazionali

Fiera Cemat 2016 > Industria 4.0 come elemento chiave per l’intralogistica

      Il CeMAT fa passi importanti verso l’integrazione – Gli espositori hanno proposto soluzioni intelligenti per la Supply Chain – L’intralogistica è elemento chiave di Industria 4.0 Il

Automazione

Nord Drivesystems > Regolazione dell’applicazione autonoma in caso di interruzione della comunicazione

        L’azionamento assume il controllo: possibilità di passare da un sistema di controllo centrale a un sistema autonomo I convertitori di frequenza di NORD DRIVESYSTEMS con PLC